Seguici su

Cronaca

Sostenibilità ambientale: dalla Regione 950mila euro per l’acquisto di bici

Sarà sviluppata una campagna di sensibilizzazione all’uso della bicicletta, anche incentivandone l’acquisto e l’uso negli spostamenti casa-scuola e casa-lavoro

Pubblicato

il

FVG – Con 950mila euro, la linea contributiva istituita con la legge regionale 15/2020 per l’acquisto di biciclette nuove di fabbrica è stata ripristinata. Lo ricorda l’assessore regionale alla Difesa dell’ambiente, Fabio Scoccimarro, in risposta a un’Interrogazione a risposta orale in merito all’intenzione della Giunta di sviluppare una campagna di sensibilizzazione all’uso della bicicletta, anche incentivandone l’acquisto e l’uso negli spostamenti casa-scuola e casa-lavoro. La linea, è stato spiegato, prevede l’erogazione di contributi per acquisto di una bicicletta nuova di fabbrica a propulsione esclusivamente muscolare, nella misura del 30 per cento del prezzo di acquisto comprensivo di Iva fino a un massimo di 200 euro per ciascun richiedente. Anche l’acquisto di una bicicletta nuova di fabbrica a pedalata assistita viene incentivato nella misura del 30 per cento del prezzo di acquisto, comprensivo di Iva, fino a un massimo di 300 euro per ciascun cittadino.

Precedentemente con la legge di stabilità 2020 la Regione aveva concesso un contributo a Tpl Fvg di 100mila euro per favorire l’intermodalità del trasporto di biciclette su mezzi di trasporto dedicati e su carrelli a rimorchio attrezzati per il trasporto di biciclette.
Benché poi non sia di diretta competenza della Direzione centrale difesa dell’ambiente, energia e sviluppo sostenibile, l’assessore ha ricordato che nei giorni scorsi è stato approvato il Piano regionale della mobilità ciclistica (Premoci).

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?