Seguici su

Cronaca

Fine anno, Gibelli: “Fvg pronto a cogliere al meglio l’opportunità di Go2025”

Sport, momento di grande impulso per il Friuli Venezia Giulia

Pubblicato

il

FVG – “Il 2022 si è caratterizzato per alcuni risultati che sono stati estremamente positivi: tra tutti, il consolidamento della misura dell’Art bonus che consente a tante imprese culturali e creative della nostra regione di cofinanziare con fondi privati numerosi importanti progetti. È una tendenza che ci piacerebbe fosse sempre più accentuata, anche perché renderebbe ancora più indipendenti le nostre imprese”. Con questo auspicio, l’assessore regionale alla Cultura e sport Tiziana Gibelli ha tracciato un bilancio di fine legislatura.
“Quest’ultimo anno – ha spiegato l’assessore – ha rappresentato anche il primo banco di prova per Nova Gorica Gorizia Capitale europea della cultura 2025: alla fine di questo percorso possiamo dire con orgoglio di essere stati in grado di mettere in piedi un cartellone culturale regionale di poco meno di trecento spettacoli a Gorizia o su Gorizia”.
L’esponente della Giunta Fedriga ha ricordato inoltre come l’attrattività alimentatasi in virtù della candidatura abbia prodotto, già prima del 2025, un incremento dei dati relativi all’afflusso turistico sul territorio. “Un +12% rispetto al 2019 per una città che, come ricordato da un recente report de Il Sole 24 Ore sulla qualità della vita, si trova al terzo posto in Italia per consumi culturali, a ulteriore conferma che il capoluogo isontino sarà un’ottima Capitale europea della cultura”.

La crescita generale del settore culturale in questi anni di legislatura è attestata anche da due recenti riconoscimenti ministeriali di cui sono stati oggetto altrettanti soggetti di produzione culturale del Friuli Venezia Giulia. “Nel corso del 2022 – ha ricordato ancora l’assessore – Fvg Orchestra è stata infatti riconosciuta come istituzione concertistico orchestrale e Artisti Associati come centro di produzione teatrale: un duplice segnale estremamente positivo per la comunità”.
Infine, in merito al referato dello sport, Gibelli ha ricordato i successi degli atleti regionali e i prossimi principali appuntamenti. “Dopo aver inaugurato l’edizione 2022 dei Giochi nazionali invernali Special Olympics a Sappada, a breve avrà inizio l’atteso evento Eyof 2023: vetrine importanti – secondo l’assessore – per lo sport targato Friuli Venezia Giulia e, in una prospettiva di più ampio respiro, per la promozione del territorio nel suo insieme”

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?