Seguici su

Eventi & Cultura

Si presenta “Il libri gjat”, il libro-gatto da coccolare

Sabato 20 maggio, alla sezione “Moderna” della Biblioteca di Udine appuntamento dedicato ai più piccoli con lettura animata e merenda e libro omaggio per tutti. Per partecipare è consigliata la prenotazione, entro il 17 maggio

Avatar

Pubblicato

il

UDINE – Simpatico, interattivo, semplice, diretto, originale. Chi lo ha già letto ha commentato così “Il libro gatto” di Silvia Borando (ed. minibombo). Un volume per bambini dai 3 anni in su di cui è ora disponibile anche una versione in lingua friulana, con traduzione curata da Alessio Potocco ed editato dall’ARLeF – Agenzia regionale per la lingua friulana. “Il libri gjat” – questo il titolo in friulano – è un libro da coccolare, stringere e prendere in braccio, esattamente come si farebbe con il proprio micio.

Su iniziativa dell’ARLeF, il testo sarà presentato ai piccoli lettori, sabato 20 maggio alle 16.30, nella sezione “Moderna” della Biblioteca Civica “Vincenzo Joppi” di Udine (riva Bartolini, 5). Alla lettura animata del libretto, di cui verranno poi omaggiati i bambini presenti, seguirà un laboratorio interattivo a cura di Maura Storelli. A chiusura, ci sarà anche la merenda per tutti!

L’iniziativa, rivolta ai bambini delle scuole dell’infanzia e primarie, fa parte del cartellone della Settimana della Cultura Friulana – promossa dalla Società Filologica Friulana – e degli appuntamenti in programma nell’ambito di “Aspettando la notte dei lettori” del Comune di Udine.

Per partecipare all’iniziativa è consigliata la prenotazione, entro mercoledì 17 maggio, telefonando allo 04321743400 o mandando una email a info@sportelfurlan.eu

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?