Seguici su

Gorizia

Trent’anni di Forza Italia, il gruppo regionale del Fvg: «Siamo noi il partito popolare in Italia»

Cabibbo, Novelli e Lobianco: «Rappresentiamo i valori moderati, liberali, europeisti e vocati alla crescita e all’innovazione»

Avatar

Pubblicato

il

FVG – “Il ricordo del Presidente, da onorare sempre. La consapevolezza di essere sempre determinanti, per competenza, capacità ed equilibrio. E la prospettiva futura, di cui contribuiamo in modo imprescindibile a delineare il percorso con progettualità, lungimiranza e visione”. Forza Italia compie trent’anni e il gruppo regionale del Friuli Venezia Giulia, composto da Andrea Cabibbo, Roberto Novelli e Michele Lobianco celebra questo anniversario rilevando come “il partito sia saldamente radicato nel territorio e cammini con le proprie gambe, seguendo le orme del nostro Presidente Silvio Berlusconi. Forza Italia ha avuto la forza e il merito di reggere l’urto di bordate tremende e violente, dall’allontanamento del Presidente dal Parlamento grazie a una legge applicata retroattivamente al momento in cui, lo scorso giugno, il Presidente è mancato. In questo momento abbiamo il dovere di dedicare un pensiero nostalgico, sincero e commosso all’uomo cui Forza Italia deve tutto e, allo stesso tempo, dobbiamo guardare avanti con coraggio e lucidità, forti di una classe dirigente preparata e competente”.

Secondo i consiglieri di Fi “eravamo, siamo e continueremo a essere il partito del fare, il punto di riferimento in politica per chi lavora nell’economia reale, per uno sviluppo logico e compatibile con la tutela ambientale e capace di creare nuovi posti di lavoro. Anche in Friuli Venezia Giulia Forza Italia è presente in Regione e in tantissimi Comuni: cogliamo l’occasione per ringraziare tutti quelli che hanno aderito al partito anche nell’ultima stagione congressuale, che ha fatto registrare numeri molto significativi. Un passaggio ad hoc lo dedichiamo alla coordinatrice Sandra Savino, instancabile guida e riferimento per tutti. Forza Italia ha saputo avvicinare molti giovani e si è sempre assunta responsabilità di governo, anche a costo di sostenere governi tecnici non esattamente campioni di popolarità e consensi, perché abbiamo sempre anteposto il bene della comunità alla logica, miope e cinica, del populismo esasperato ed esasperante”.

Chiudono Cabibbo, Novelli e Lobianco con una considerazione rivolta alle elezioni europee: “Forza Italia è il Partito Popolare Europeo in Italia. Rappresentiamo i valori moderati, liberali, europeisti e vocati alla crescita e all’innovazione. I nostri rappresentanti, ad ogni livello, sono le colonne portanti del buongoverno. Non abbiamo mai ceduto alla tentazione di parlare alla pancia delle persone, inseguendo consensi veloci che crescono vertiginosamente per poi crollare rovinosamente, ma portiamo avanti con coerenza progettualità finalizzate a migliorare i servizi e la gestione della cosa pubblica”.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?

In primo piano