Seguici su

Cronaca

“Il tuo spazio è qui”: Tarvisio lancia la campagna per promuovere la sua Foresta

24.000 ettari incastonati tra le spettacolari Alpi Giulie e i laghi cristallini di Fusine e Cave del Predil da scoprire dall’alba al tramonto

Pubblicato

il

TARVISIO – L’amministrazione del Comune di Tarvisio, spiega il sindaco Renzo Zanette, da il via a una progettualità articolata che si divide in due attività: la prima ha l’obiettivo di valorizzare e riqualificare le aree dei laghi di Fusine, del lago di Cave del Predil, dei percorsi Trekking Kugy di fondovalle e dell’Orrido dello Slizza con interventi progettuali puntuali volti a migliorare e rilanciare le aree e gli spazi a disposizione del turista, la seconda attività intende dare immediato avvio a una intensa campagna di comunicazione regionale e nazionale che si incentra sul claim: Il Tuo Spazio è Qui.

UN TURISMO SLOW. Valorizzare le risorse naturalistiche e gli spazi con interventi di riprogrammazione per offrire al turista un prodotto di accoglienza con forte valore e impatto, migliorare la fruizione di aree di assoluto prestigio ambientale con prodotti e servizi di qualità nel segno del turismo sostenibile e slow, sono gli impegni dell’amministrazione comunale di Tarvisio. La promozione del prodotto naturalistico è affidata ad una campagna regionale e nazionale con un mix di interventi e mezzi, online e offline, la realizzazione di due video e materiale fotografico, un progetto di comunicazione social con ampia diffusione su tutto il territorio regionale e nazionale, una campagna online e sui media regionali e nazionali. La campagna utilizza il claim “Il tuo spazio è qui” e intende valorizzare i 24 mila ettari della foresta di Tarvisio, che sono un ampio polmone verde a disposizione del turista, che potrà godere del silenzio e del relax che solo la foresta, i boschi e gli specchi d’acqua inseriti nello spazio naturalistico del nostro Comune possono offrire, sottolinea il sindaco Renzo Zanette.

ECCO IL PRMI VIDEO – L’attività prevista vedrà la realizzazione di video e fotografie del territorio comunale che raccontano proprio il valore e il significato dello spazio all’interno della foresta di Tarvisio, quello spazio e quel silenzio della natura che oggi sono un valore e un patrimonio straordinario. Da oggi è online su Youtube il primo video ufficiale: link https://bit.ly/3gJmKRA. “24.000 ettari incastonati tra le spettacolari Alpi Giulie e i laghi cristallini di Fusine e Cave del Predil da scoprire dall’alba al tramonto – sottolinea l’assessore al turismo Barbara Lagger – aspettano i turisti con molteplici attività da fare a piedi, in bicicletta, percorsi di trekking e ferrate in un ambiente di straordinario pregio e valore, dove ognuno trova il suo spazio. I turisti potranno scegliere tra una vacanza attiva o in totale relax, continua Lagger, e farsi coccolare dal forest bathing nei nostri boschi infiniti o azzardare un bagno Kneipp nei nostri torrenti e laghi di montagna per temprare il corpo e rigenerare lo spirito. Qui la natura racconta leggende antiche e il futuro mantiene le promesse”.

C’E’ LA FOREST CARD. La proposta del Comune di Tarvisio è anche rivolta ai servizi al turista ed è riassunta in un progetto realizzato con Promoturismo Fvg e con il Consorzio del Tarvisiano, che prevede attività e accessi ai prodotti turistici racchiusi nella proposta della Forest card: una card nominativa, che viene proposta a tutti gli ospiti e consente l’accesso a numerose attrazioni, e al fitto programma di animazione estivo dedicato a tutta la famiglia. Oltre alle attrattive all inclusive, la card dà diritto a scontistiche fino al 30% su altri servizi nel comprensorio. Nella Forest Card è incluso l’utilizzo gratuito di attrazioni quali le cabinovie del Monte Lussari e del Monte Canin, l’accesso al museo Storico Militare Alpi Giulie e a quello della tradizione mineraria nonché al Parco Geominerario di Cave.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?