Seguici su

Cronaca

Bilancio, Laudicina: tributi invariati e oltre 50 milioni di investimenti

Pubblicato

il

UDINE – Mantenuta l’addizionale Irpef allo 0,2 per mille. Confermato il piano degli investimenti. Invariati, sostanzialmente, tributi, tariffe e spese per i servizi ai cittadini. Nessuna modifica per le aliquote Imu. Sono alcuni dei numeri del bilancio di previsione del Comune di Udine approvato questa mattina dalla giunta comunale, che pareggia a 248 milioni di euro circa.

A illustrare il documento l’assessore competente Francesca Laudicina, secondo cui “si tratta di un bilancio solido e concreto. Siamo soddisfatti di comunicare che non aumentiamo la pressione tributaria e manteniamo un basso livello di indebitamento. Gli investimenti ammontano a circa 50 milioni di euro: ricordo, i lavori di riqualificazione degli edifici scolastici (Pascoli, Zorutti, Alberti, tra le altre), di ristrutturazione della rete viaria (viale Venezia e parcheggi al parco del Cormor), di ammodernamento degli impianti sportivi (ad esempio, la copertura del parco Ardito Desio e gli interventi alla palestra Mazzini) e di sistemazione e miglioramento delle aree verdi”.

Ancora Laudicina: “Applichiamo oltre 8 milioni di avanzo: metà per spesa corrente (funzionamento del Comune e servizi ai cittadini) e metà per spesa in conto capitale (investimenti). Tengo a porre l’accento su questo aspetto: nonostante le difficoltà legate alla pandemia, l’amministrazione è sempre stata vicina alle attività economiche alle quali ha applicato una sostanziosa agevolazione Tari e alle fasce più esposte della cittadinanza con misure ad hoc, dai buoni spesa ad altri accorgimenti che si sono rivelati preziosi e apprezzati”.  

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?