Seguici su

Politica

Missione USA per il presidente Fedriga: «L’obiettivo è attrarre nuovi investimenti»

Il governatore ha partecipato all’evento della National italian american foundation

Pubblicato

il

FVG – “Promuovere all’estero la capacità d’innovazione del Friuli Venezia Giulia è fondamentale per favorire gli investimenti. Il nostro territorio oggi ricopre un ruolo strategico per la presenza di un sistema logistico multimodale che sta investendo su tecnologie all’avanguardia come la comunicazione quantistica, sviluppate con il sostegno della Regione, e su un solido comparto della ricerca scientifica capace di dialogare con il mondo dell’impresa; inoltre sta investendo assieme a Slovenia e Croazia sulla realizzazione della cosiddetta ‘Hydrogen valley’. La nostra è stata una terra d’emigrazione e dobbiamo sfruttare le opportunità che i connazionali all’estero e i loro discendenti ci offrono per attrarre imprese e investitori dagli Stati Uniti d’America per affrontare le sfide del domani in campi come la transizione ecologica e lo sviluppo tecnologico”.

Lo ha detto il governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga durante gli incontri organizzati a Washington (Usa) dalla Camera di commercio Americana in Italia (American Chamber of Commerce in Italy) con importanti stakeholder economici, in particolare dei settori dell’elettronica e dell’Information communication technology (Ict), e rappresentanti istituzionali. Il governatore ha quindi partecipato a un incontro congiunto con la delegazione della Regione Toscana guidata dal presidente Eugenio Giani con le rappresentanze consolari italiane presenti negli Stati Uniti, i direttori degli istituti italiani di cultura e i vertici degli uffici dell’Ice, l’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane.

Successivamente il governatore è stato ospite d’onore al 47esimo Gala 2022 della National italian american foundation (Niaf), l’importante organizzazione no profit che promuove la cultura italo-americana e il suo retaggio, durante il quale la Toscana è stata celebrata come Regione d’onore 2022, in quanto culla del Rinascimento, e sono stati premiati alcuni illustri italiani e italoamericani, tra cui il già segretario di Stato americano Michael Pompeo, la vincitrice del premio Chef & Emmy Giada De Laurentiis e Paolo Scaroni vice presidente della Rothschild & Co e presidente dell’Ac Milan.

A margine dell’importante evento, durante il quale è stato trasmesso un video messaggio del presidente del Consiglio dei ministri Giorgia Meloni, il governatore ha rimarcato “l’importante ruolo giocato dagli italoamericani nello sviluppo degli Usa. Oggi gli italoamericani sono perfettamente integrati nel tessuto sociale degli Stati Uniti, ma ciò è stato possibile grazie all’impegno, alla determinazione e alla volontà di costruire un futuro migliore per se stessi e le proprie famiglie dimostrati dai nostri connazionali partiti in cerca di fortuna. Queste persone, che sentono ancora il legame con la propria terra d’origine, rappresentano un’ottimo punto di contatto per consolidare i rapporti tra gli Usa e il Friuli Venezia Giulia e la Regione è convintamente impegnata nella collaborazione con il sistema delle Camere di commercio all’estero e tutte le realtà che promuovono l’amicizia tra i nostri Paesi e la cultura italiana al fine di aprire nuove opportunità per le nostre imprese sui mercati internazionali e attirare nuovi investimenti sul territorio regionale”.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?