Seguici su

Cronaca

Celebrazioni di Santa Barbara, Zanin: “Sistema dell’emergenza in Fvg è eccellenza”

“Per giocare d’anticipo ed evitare di piangere vittime innocenti le istituzioni devono assumersi la responsabilità di fare tutto quanto è possibile per mettere in sicurezza il territorio e il sistema idrogeologico del nostro Paese”

Pubblicato

il

UDINE – “Grazie al lavoro dei vigili del fuoco e agli uomini della Protezione civile il sistema emergenza è un’eccellenza del nostro Paese. Un meccanismo che però deve scontrarsi quotidianamente con la mancanza di prevenzione, unica via per scongiurare tragedie come accaduto recentemente ad Ischia. Per giocare d’anticipo ed evitare di piangere vittime innocenti le istituzioni devono assumersi la responsabilità di fare tutto quanto è possibile per mettere in sicurezza il territorio e il sistema idrogeologico del nostro Paese, che già è fragile e lo sarà sempre di più a causa dei cambiamenti climatici”. Con queste parole Piero Mauro Zanin, presidente del Consiglio
regionale del Fvg, è intervenuto nella sede del comando provinciale dei Vigili del fuoco di Udine in occasione della festa della patrona Santa Barbara. La giornata ha avuto inizio con la deposizione di una corona d’alloro commemorativa alla lapide che riporta l’elenco delle persone decedute in servizio, a cui è seguita la messa celebrata dall’arcivescovo di Udine, Andrea Bruno Mazzocato.

Al termine della cerimonia religiosa c’è stata la tradizionale lettura dei messaggi augurali e la consegna delle croci di anzianità al personale in servizio e dei diplomi di lodevole servizio al personale in quiescenza.
Presenti, per manifestare la loro vicinanza al Corpo dei Vigili del fuoco, diversi rappresentanti del Consiglio regionale, tra i quali Mauro Bordin, Mauro Di Bert, Elia Miani e Mariagrazia Santoro.
“Per quanto concerne il Friuli Venezia Giulia – ha proseguito Zanin – la Regione si impegnerà per incrementare, per quanto possibile, il sistema della gestione emergenziale, peraltro già di altissimo livello. Un miglioramento che passa obbligatoriamente attraverso la collaborazione con la Protezione civile e la Guardia Forestale regionale che siamo pronti a sostenere attivamente”.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?