Seguici su

Eventi & Cultura

Sabato al via gli Eyof 2023: attese in Fvg 2.400 persone

Un’edizione itinerante e transfrontaliera con undici sedi di gara (incluse l’austriaca Spittal e la slovena Planica), 14 eventi sportivi e 109 competizioni a cui parteciperanno 1.300 atleti.

Pubblicato

il

FVG – Mancano pochi giorni a Eyof 2023, il Festival Olimpico della Gioventù Europea, la cui XVI edizione invernale verrà ospitata in Friuli Venezia Giulia, dal 21 al 28 gennaio. Un evento multi sport dedicato ai giovani dai 14 ai 18 anni, lanciato nel 1990, su iniziativa dell’Associazione dei Comitati olimpici europei (EOC). L’obiettivo dei giochi europei giovanili è quello di promuovere i valori e gli ideali incarnati nella Carta Olimpica, educando e motivando i giovani a praticare sport e ad abbracciare uno stile di vita sano.
Sono attese in Friuli Venezia Giulia 2.400 persone circa, in rappresentanza di 47 Comitati olimpici nazionali europei e il sistema dell’ospitalità regionale è pronto ad accogliere le delegazioni, gli ospiti e i giovani atleti. Sono quasi 80 le strutture ricettive coinvolte nelle varie sedi di gara per un totale di 1.186 camere occupate e 10.606 notti. A questi numeri bisogna aggiungere i 200 ospiti, tra presidenti e dirigenti dei 47 Comitati olimpici nazionali che pernotteranno a Trieste per una media di 3 notti in 10 alberghi cittadini.

Sabato 21 gennaio, proprio nel capoluogo regionale, si terrà la cerimonia di apertura di Eyof 2023. L’appuntamento è in piazza Unità d’Italia, alle ore 18.00. Eyof 2023, oltre a essere una grande opportunità di socializzazione, sarà anche una prestigiosa vetrina promozionale per l’intero territorio regionale, generando economia e incrementando le presenze turistiche. Un’edizione itinerante e transfrontaliera con undici sedi di gara (incluse l’austriaca Spittal e la slovena Planica), 14 eventi sportivi e 109 competizioni a cui parteciperanno 1.300 atleti.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?