Seguici su

Eventi & Cultura

Salmo è il primo grande nome del 63° Festival di Majano

L’appuntamento è per sabato 22 luglio (inizio 21.30). Biglietti in vendita da giovedì

Avatar

Pubblicato

il

MAJANO – Il Festival di Majano, rassegna fra le più amate del Nordest e non solo, capace ogni anno di attirare decine di migliaia di persone nel centro collinare in provincia di Udine, annuncia il primo grande nome del calendario dei grandi concerti live. A infiammare il main stage dell’Area Concerti, il prossimo sabato 22 luglio (inizio 21.30), sarà la star assoluta del rap italiano, Salmo, che ha annunciato oggi le date del suo “Summer Tour”, che toccherà le arene e i principali festival del nostro paese. I biglietti per il concerto, fra i più attesi dell’estate, saranno in vendita sui circuiti Ticketone e TicketSms dalle 14.00 di giovedì 9 febbraio. Tutte le info su www.promajano.it . Eclettico, anticonformista, provocatorio, Salmo è stato il primo artista rap-crossover rock ad esibirsi allo Stadio San Siro lo scorso 6 luglio, davanti a 50 mila persone, e conta oggi oltre 2,9 miliardi di streaming totali, 67 dischi di platino e 41 dischi d’oro. Il suo ultimo disco “Flop”, uscito il 1° ottobre 2021, certificato triplo platino, ha raggiunto oltre 250 milioni di streaming. Inserendosi nella scena rap, Salmo è stato in grado di cambiarne i connotati di genere, introducendovi elementi di elettronica e rap hardcore come ancora non si era mai visto in Italia.

Salmo, pseudonimo di Maurizio Pisciottu (nato a Olbia nel 1984), è un pioniere della musica rap italiana. Nel 2011 produce il suo primo disco da solista, “The Island Chainshaw Massacre” (disco di platino) e l’anno successivo pubblica “Death USB”, da subito primo in classifica su iTunes. Nel 2013 esce “Midnite” (doppio disco di platino) che raggiunge il primo posto tra gli album più venduti in Italia, seguito nel dicembre 2015 da “1984” (doppio platino). Un successo crescente         quello dell’artista, confermato anche dal successivo lavoro in studio “Hellvisback” (febbraio 2016), certificato triplo disco di platino. Tra marzo e aprile 2017 ha calcato i palchi dei più prestigiosi Festival europei (Madrid, Barcellona, Parigi, Dublino, Londra, Berlino, Bruxelles, Amsterdam e Salonicco) e scaldato il pubblico con oltre 50 date in Italia. Apprezzatissimo nella dimensione live, con il “Playlist Tour 2019” registra oltre 220 mila presenze, tournée che sancisce il travolgente dell’omonimo album “Playlist” uscito a settembre 2018 e certificato sei volte disco di platino. Il disco ha registrato su Spotify (Italia) il maggior numero di stream in 24h (9.956.884) nel giorno dell’uscita e il maggior numero di stream in una settimana (43.882.595).

Il 63° Festival di Majano è organizzato dalla Pro Majano, in collaborazione con Regione Friuli Venezia Giulia, PromoTurismoFVG, Comune di Majano, Associazione regionale tra le Pro Loco, Comunità Collinare del Friuli, Consorzio tra le Pro Loco della Comunità Collinare.

Continua a leggere le notizie di Diario FVG e segui la nostra pagina Facebook

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità