Seguici su

Cronaca & Attualità

I carabinieri arrestano due spacciatori in flagranza di reato

Si tratta di due pakistani, rispettivamente di 21 e 29 anni, regolarmente residenti nel territorio nazionale

Avatar

Pubblicato

il

UDINE – Nel corso della notte i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Udine hanno tratto in arresto in flagranza di reato due soggetti di origine pakistana, rispettivamente di 21 e 29 anni, regolarmente residenti nel territorio. Gli stessi erano stati fermati per un controllo in via Dante a bordo di una Mercedes CLS320: dimostratisi da subito in agitazione per le domande di rito, in considerazione anche dei precedenti di uno di loro, i militari hanno deciso di approfondire l’attività e di eseguire una perquisizione sul posto. La ricerca meticolosa ha dato i suoi frutti allorquando gli operanti si sono accorti del chiaro odore di hashish proveniente dall’abitacolo lato passeggero: svitato ed aperto uno sportello posto dietro il vano portaoggetti, i carabinieri hanno rinvenuto al suo interno 2 kg di quella sostanza stupefacente suddivisi in panetti, nonché 2.900 euro in contanti, ritenuti provento di attività illecita, il tutto posto sotto sequestro. I due uomini, condotti in caserma per ulteriori accertamenti, sono stati tratti in arresto e associati presso la casa circondariale di Udine, come disposto dalla Procura.

Continua a leggere le notizie di Diario FVG e segui la nostra pagina Facebook

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità