Seguici su

Cronaca & Attualità

Extra sconto su benzina e diesel prorogato per altri tre mesi in Fvg

La giunta regionale ha confermato il provvedimento fino al prossimo 31 maggio

Avatar

Pubblicato

il

FVG – L’Amministrazione regionale conferma, anche per i prossimi tre mesi, l’extra sconto su benzina e diesel per andare incontro ai cittadini e alle imprese del Friuli Venezia Giulia. Una riduzione che coinvolge in modo proporzionale l’intera regione oltre alla fascia zero, quella con i Comuni a meno di dieci chilometri dal confine, che beneficia di un ulteriore sconto di 10 centesimi. Il Friuli Venezia Giulia è l’unica realtà territoriale ad avere messo in campo misure così consistenti ed è pronta a proseguire in questa direzione se sarà necessario.
E’ il concetto espresso dal governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, a margine dell’odierna seduta di Giunta che ha confermato l’extra sconto sul carburante fino al prossimo 31 maggio. L’esecutivo ha deciso quindi di prorogare gli sconti su benzina e diesel
stabiliti lo scorso 20 gennaio e validi fino al 28 febbraio, estendendo con la delibera odierna la riduzione sui prezzi dei carburanti per ulteriori tre mesi.

Secondo l’Esecutivo regionale le motivazioni che un mese fa avevano portato all’approvazione dell’extra sconto, legate ai forti aumenti del prezzo e la concorrenza dei distributori oltre confine, permangono; si è quindi ritenuto di confermare l’agevolazione per limitare il cosiddetto “turismo del pieno”. Lo sconto, seppure in modo differenziato, vale per tutti i Comuni del Friuli Venezia Giulia. In particolare l’extra riduzione di 10 centesimi era stata decisa per i circa settanta Comuni il cui territorio si trova a meno di dieci chilometri dal confine nazionale.
Fino al prossimo 31 maggio nei Comuni della Zona 1 (quelli svantaggiati a contributo maggiorato) rimane confermato lo sconto di 29 centesimi al litro per la benzina e di 20 centesimi al litro per il gasolio. Per i Comuni della Zona 2 (Comuni a contributo base) rimarrà lo sconto di 22 centesimi per la benzina e di 16 centesimi per il diesel. Nei 74 Comuni ricompresi nella cosiddetta “fascia zero” confinaria (si trovano a meno di dieci chilometri dal confine nazionale) viene confermata l’applicazione dell’extra sconto di dieci centesimi al litro sia per la benzina che per il gasolio. Resta per altro confermato lo sconto di ulteriori 5 centesimi – nell’intero territorio regionale – applicato su entrambe i tipi di carburante per le automobili ibride.

L’assessore regionale alla Difesa dell’ambiente, Fabio Scoccimarro, ha analogamente sottolineato l’attenzione dell’Esecutivo regionale verso le esigenze dei cittadini e la volontà di essere quanto più possibili concorrenziali ai prezzi applicati dalla vicina Slovenia.

Continua a leggere le notizie di Diario FVG e segui la nostra pagina Facebook

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità