Seguici su

Cronaca

Oltre 1.300 insegnanti a lezione di didattica a distanza

Iniziativa formativa dell’Associazione Mec, Media Educazione Comunità rivolta ai docenti del Fvg

Pubblicato

il

UDINE – La scuola attraversa un momento del tutto imprevisto di sospensione prolungata delle attività didattiche in presenza e gli insegnanti sono di fronte a una sfida inevitabile: ripensare il proprio lavoro con modalità diverse ed entrare, ciascuno a partire dalle proprie personali abilità, in questo laboratorio di sperimentazione di forme e modalità di didattica a distanza. Sono ben 1.335 (numero che potrebbe aumentare nei prossimi giorni) gli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado di tutto il Friuli Venezia Giulia che hanno accolto l’invito dell’Associazione Mec, Media Educazione Comunità, per un’iniziativa sviluppata con il supporto del Polo Formativo Fvg e della Regione. I corsi rientrano nell’ambito del progetto pluriennale “Cittadinanza Digitale a Scuola” sviluppato attraverso la sinergia tra Associazione Mec, Regione Fvg, Fondazione Friuli e Polo formativo Fvg.
I moduli formativi gratuiti, già avviati nei giorni scorsi, sono stati proposti allo scopo di dare un concreto supporto agli insegnanti dei diversi ordini scolastici, fornendo strumenti e metodi che partono da attività ed esperienze positive presenti sul nostro territorio regionale.

I docenti dei moduli sono insegnanti della nostra regione impegnati in prima persona sia nella progettazione sia nella realizzazione di attività didattiche a distanza, e metteranno in condivisione pratiche e concreti strumenti di lavoro a supporto dell’azione didattica a distanza. Le raccomandazioni del MIUR sottolineano la centralità del rapporto tra insegnante e alunno, che la distanza fisica ha così potentemente modificato: nei moduli si darà spazio a questo tema con la presentazione di attività e anche possibilità pratiche di recuperare questa fondamentale dimensione relazionale. Ogni modulo formativo è composto da un minimo di due ad un massimo di tre incontri (webinar in diretta) e prevederà tempo e spazio per interventi e domande da parte dei docenti partecipanti.

Si richiede di iscriversi ai moduli attraverso il seguente link: https://forms.gle/Kj1mbtkQw3XAr31B8. Nota: l’iscrizione online ci consente di organizzare al meglio i moduli, consente agli iscritti di segnalare ai formatori problematiche e argomenti di particolare interesse e di essere informati in tempo reale in caso di variazioni.
I link per collegarsi ai webinar sono disponibili all’indirizzo https://www.edumediacom.it/didattica-adistanza/

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?