Seguici su

Cronaca

Zanzara tigre: a Udine la disinfestazione parte il 15 maggio

È importante che anche i cittadini adottino alcuni semplici ma importanti accorgimenti

Pubblicato

il

UDINE – “Gli interventi di contrasto alla proliferazione della zanzara tigre avranno inizio il 15 maggio e si realizzeranno in sette trattamenti, uno ogni tre settimane, oltre ad almeno sei nei cimiteri”. È quanto ha dichiarato l’assessore all’ambiente del Comune di Udine Silvana Olivotto, in risposta alla richiesta formulata dai consiglieri di Fratelli d’Italia Luca Onorio Vidoni e Antonio Pittioni nel corso dell’ultima riunione di maggioranza.

“È importante – ha aggiunto l’assessore – che anche i cittadini adottino alcuni semplici ma importanti accorgimenti tesi all’eliminazione dei focolai larvali, e quindi della presenza di acqua stagnante, anche se in quantità ridotte, nella propria abitazione. Nello specifico è consigliato riporre capovolti i contenitori come gli annaffiatoi e i secchi, pulire le grondaie, non utilizzare i sottovasi, svuotare e pulire qualunque contenitore possa avere accomunato acqua piovana e versare eventuali ristagni sul terreno e non nei tombini”.

“Grazie al lavoro degli uffici – chiude l’assessore – l’azione contro la zanzara tigre sarà non solo capillare ma anche tempestiva: da oltre dieci anni infatti le operazioni non erano programmate così in anticipo rispetto all’inizio dell’estate”.

1 Commento

1 Commento

  1. Mercedes Bonin

    26 Aprile 2020 at 19:39

    Como ciudadana sigo las noticias

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?