Seguici su

Cronaca

Qualità della vita: Udine scala 10 posizioni nella classifica del Sole 24 Ore

Parole di apprezzamento arrivano anche dal capogruppo della Lega in Consiglio regionale, Mauro Bordin

Pubblicato

il

UDINE – “La città di Udine, con la sua provincia, scalando ben dieci posizioni rispetto allo scorso anno, si colloca oggi al sesto posto nella classifica del Sole 24 Ore sulla qualità della vita”. Lo dichiara il Sindaco di Udine Pietro Fontanini, commentando l’indagine sulla qualità della vita nelle città italiane.

“L’indagine prende in esame novanta indicatori suddivisi in diverse aree tematiche quali la ricchezza e i consumi, la demografia e la salute, gli affari e il lavoro, l’ambiente e i servizi, la giustizia e la sicurezza, la cultura e il tempo libero – ricorda il primo cittadino -. Dati oggettivi, quindi, che smentiscono la narrazione fantasiosa di una Udine in declino portata avanti contro ogni evidenza dalle opposizioni e da chi vuole male a questa città. Perché i fatti dicono esattamente il contrario: che la nostra città è non solo in crescita ma sta ritrovando il suo ruolo di guida dell’intero Friuli”, conclude Fontanini.

Parole di apprezzamento arrivano anche dal capogruppo della Lega in Consiglio regionale, Mauro Bordin: “L’indagine del Sole 24 Ore arrivata alla 31. edizione fotografa il più che buono stato di salute del Friuli Venezia Giulia in un anno certamente complicato, con tre territori, che si riferiscono alle ex province di Trieste, Udine e Pordenone, fra i primi dieci in Italia per qualità della vita”. “Il Nord è stato penalizzato soprattutto per l’alta diffusione del Coronavirus, ma la nostra regione ha risposto in modo adeguato tanto da posizionare tre province su quattro tra le prime dieci. Questa indagine – conclude Bordin – conferma la bontà della classifica, per il nostro territorio, già stilata da Italia Oggi qualche settimana fa e che consegnava il primato alla città di Pordenone, facendo ben figurare anche gli altri tre capoluoghi delle ex Province”.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?