Seguici su

Sport

A Udine prima edizione per U.BO.TO: Udine Boxing Tournement

Pubblicato

il

UDINE – La prima edizione di U.BO.TO si terrà il giorno il 12 dicembre al Palasport Manlio Benedetti in via Marangoni 46, a Udine. Il Benedetti, ormai tempio della boxe udinese da oltre 50 anni, vedrà un ricco parterre di atleti della Pugilistica Udinese ad aprire la serata pugilistica, in particolare saliranno sul ring contro pari peso provenienti da altre regioni i pugili: Thomas Leonardi 57 kg, Delvis Andoh 70 kg, Ingli Nako 64 kg, Anas  Fellahi 75 kg, Francesco Santoro +91 kg. All’angolo maestri Gianluca Calligaro e Gianni Stroppolo della Pugilistica Udinese daranno loro i migliori consigli per affrontare i match.

Al termine degli incontri AOB ci sarà la possibilità di assistere a 2 incontri professionistici tra 2 atleti della regione FVG e rispettivi avversari provenienti dalla Bosnia, Francesco Santacroce (7-0-1/2KO) e Simone Tralo (3-0-1/2KO) entrambi provenienti dalle fila della Planet Fighters Boxe di Monfalcone, all’angolo dei due atleti il Maestro Franco Visintin. L’ingresso sarà gratuito e l’accesso consentito con le dovute autorizzazioni anti-Covid. “UBOTO è una manifestazione a completamento di una intensa stagione dell’Associazione” dice il presidente Leonardo Zalateu, “Abbiamo realizzato molti eventi e manifestazioni nonostante il periodo pandemico in corso, la palestra è piena di ragazzi che vogliono combattere e noi cerchiamo di dare loro la possibilità di salire sul ring”.

Oltre alle manifestazioni, alcuni atleti si sono distinti durante i campionati assoluti che si stanno svolgendo a Rimini, Marco Sollero (categoria 49 kg) si è qualificato per le semifinali, medaglia matematicamente conquistata, anche se il Paularino proverà con tutte le forze a conquistare l’oro; Michele Crudele (categoria 81 kg) si è invece fermato ai quarti, battuto dal campione italiano uscente dimostrando, in un match molto equilibrato, tutte le sue qualità tecniche.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?