Seguici su

Cronaca

Dedicata a Pierluigi Cappello la biblioteca del Malignani

L’assessore Gibelli: “Non si è ancora compreso a pieno l’impatto di questo poeta sulle future generazioni”

Pubblicato

il

Dedicata a Pierluigi Cappello la biblioteca del Malignani

UDINE – “Pierluigi Cappello è stato un grande esponente culturale di cui non abbiamo ancora capito appieno la portata dell’impatto che avrebbe potuto avere e potrà ancora avere sulle giovani generazioni. Un impatto che è stato colto appieno dagli studenti del Malignani che voglio ringraziare per lo splendido lavoro svolto”. Così l’assessore regionale alla Cultura Tiziana Gibelli si è rivolta agli studenti e agli insegnati dell’Istituto tecnico industriale “Arturo Malgnani” nell’aula magna dove stamattina si è tenuta la cerimonia di intitolazione della biblioteca scolastica al grande poeta friulano scomparso cinque anni fa.

Dopo gli interventi del dirigente scolastico Andrea Carletti e del presidente del Consiglio d’istituto Michelangelo Giumanini, sono state fatte delle letture e delle riflessioni sull’opera e sulla vita del poeta di Chiusaforte da parte della professoressa e scrittrice Antonella Sbuelz, di Fabiola Bertino, ex insegnante di Cappello, e del professor Damiano Cantone che ha guidato un gruppo di studenti nella realizzazione del video “Sulle tracce del giovane Cappello”, progetto co-finanziato dalla Regione.

“Rivolgo i complimenti ai docenti che hanno saputo fare quel passo in più mai scontato verso i loro allievi, ma rivolgo il mio apprezzamento soprattutto agli studenti verso i quali siamo spesso ingenerosi. Abbiamo avuto prova che i giovani sono stati in grado di impegnarsi a studiare l’opera di Cappello ed andare oltre, creando un proprio autonomo prodotto culturale. Questo è fare cultura” ha concluso l’assessore.