Seguici su

Cronaca

Festival internazionale per le nuove generazioni: presentata la 12^ edizione di Trallallero

Sono nove i Comuni che ospiteranno, in otto giornate, 16 spettacoli e altrettante compagnie, un contest artistico, 10 percorsi laboratoriali aperti a famiglie e alle scuole. Il tutto sarà rivolto a bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni, ma anche ai loro genitori!

Pubblicato

il

Dopo una serie di anteprime che hanno colorato il mese di settembre, “Trallallero – Festival internazionale di teatro e cultura per le nuove generazioni” – realizzato grazie al sostegno di Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Fondazione Pietro Pittini, Promoturismo Fvg e col patrocinio del Comune di Artegna e Tarcento – è pronto per la sua 12^ edizione in programma dall’8 al 16 ottobre 2022 ad Artegna e Tarcento, che ospiteranno in otto giornate 16 spettacoli e altrettante compagnie, un contest artistico, ma anche 10 percorsi laboratoriali aperti a famiglie e alle scuole. Il tutto sarà rivolto a bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni, ma anche ai loro genitori! Il ricco calendario (disponibile su www.trallallerofestival.com) conta, inoltre, una serie di appuntamenti dedicati agli insegnati delle scuole dell’infanzia e primaria. L’accesso sarà possibile previa prenotazione alla mail info@trallallerofestival.com o al telefono 378.0865319, anche via WhatsApp. Ai due Comuni, nell’ambito di Trallallero tutto l’anno – il presidio teatrale e culturale che Teatro al Quadrato garantisce e sviluppa nei mesi precedenti e successivi al festival – si uniscono anche altri sette territori (Nimis, Magnano in Riviera, Lusevera, Taipana, Rive d’Arcano, Pordenone e Tolmezzo).

«Trallallero vuole essere un presidio, uno spazio lento, un luogo a misura d’uomo per poter osservare il mondo, un luogo d’incontro, ma anche una fonte di innovazione e sperimentazione, come storicamente il teatro per le nuove generazioni sa fare», hanno spiegato in occasione dalla conferenza stampa di presentazione Maria Giulia Campioli e Claudio Mariotti, membri della Compagnia Teatro al Quadrato e direttori artistici del Festival. Tracciando la storia della rassegna per l’infanzia hanno ricordato come si tratti di un evento radicato sul territorio che ha raggiunto visibilità e credibilità tra i professionisti del teatro per ragazzi nazionale. Dal 2019, inoltre, ospita una programmazione internazionale con particolare attenzione alle realtà limitrofe di Austria, Slovenia e Croazia. Una programmazione che nemmeno la pandemia ha fermato, pur costringendo gli organizzatori a un inevitabile cambio di struttura. «Quest’anno torniamo alla normalità per ciò che concerne l’attività nelle scuole e questo è per noi motivo di grande gioia». Quello portato avanti da Teatro al Quadrato con Trallallero è un certosino lavoro sul territorio, con il territorio e per il territorio possibile grazie alla collaborazione e la condivisione di intenti con numerosi enti e partner, che hanno sostenuto il festival fin dalla sua prima edizione e continuano a farlo. In particolare il teatroescuola dell’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia è stato tramite fondamentale nel coltivare relazioni artistiche e sviluppare gradualmente il rapporto con le scuole.

INFO: www.trallallerofestival.com | Facebook | Instagram | 378.086 5319 |

Il programma nel dettaglio è disponibile qui: www.trallallerofestival.com .

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?