Seguici su

Eventi & cultura

Con “Mulino Drag Show” prosegue la stagione del Mulino Nicli!

Strabilianti artisti rapiranno gli spettatori con i loro look sfavillanti e performance imperdibili, frutto di un percorso laboratoriale di quattro giorni

Avatar

Pubblicato

il

Sono stati mesi intensi, quelli del Mulino Nicli, la cui attività proseguirà anche a settembre con diversi appuntamenti fra cui “Mulino Drag Show”, sabato 9 settembre, alle 20.45. Questo speciale “spazio creativo per macinare idee” anche quest’anno ha visto infatti un susseguirsi di corsi e laboratori, eventi e spettacoli, concerti e incontri, ma pure residenze artistiche. Lo show in programma il 9 settembre, (con ingresso a offerta libera) porterà l’arte drag nel cuore del Friuli. Strabilianti artisti rapiranno gli spettatori con i loro look sfavillanti e performance imperdibili, frutto di un percorso laboratoriale di quattro giorni (Mulino Drag Avancés, dal 6 al 9 settembre), anticipazione di un festival drag che sarà organizzato da Hangar Teatri a Trieste, nei prossimi mesi, e di cui Servi di Scena sarà partner.

IL MULINO NICLI – Passi sullo sterrato, vento tra i rami, canto dei cigni, scrosciare di cascata, cigolio ritmato di ingranaggi, questi e molti altri sono suoni tra i suoni finché non si apprende a distinguerli, a riconoscerne il ritmo, ad apprezzarne l’unicità. Stando qui in un luogo protetto a contatto con la natura, lontano dalla confusione e dove il cellulare non prende, si impara ad ascoltare. L’ascolto, la semina, il lieve fruscio delle idee che germogliano sono attimi da curare che hanno trovato terreno fertile al Mulino Nicli (Giavons di Rive d’Arcano) e così da dal 2022 l’Associazione Servi di Scena e i suoi amici coltivano idee, realizzano laboratori, allestiscono spettacoli proprio qui: è con questo spirito che Servi di Scena vi propone un programma di iniziative aperto agli abitanti del territorio ed a tutti i macinatori di idee.

INFO: www.servidiscena.com | Facebook | Instagram |

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?