Seguici su

Cronaca & Attualità

Saldo Tari, in arrivo i bollettini per il saldo. C’è tempo fino al 4 dicembre

Gli invii riguardano 56.672 utenze, delle quali 4.475 tramite Pec (7,9%).

Avatar

Pubblicato

il

UDINE – C’è tempo fino al 4 dicembre 2023 per pagare il saldo della tassa dei rifiuti. Il Comune di Udine infatti comunica di aver inviato in questi giorni alle famiglie il bollettino per effettuare il pagamento. Sono iniziati infatti i primi recapiti: direttamente ai contribuenti tramite posta ordinaria per le cosiddette utenze domestiche, tramite Pec per i contribuenti, persona fisica o persona giuridica, con una utenza non domestica, provvisti di una casella di posta elettronica certificata presente nei pubblici registri. Gli invii hanno riguardato 56.672 utenze, delle quali 4.475 tramite Pec (7,9%).
L’implementazione dei dati relativi ai domicili digitali consentirà in futuro un maggior utilizzo delle modalità telematiche per la trasmissione dei documenti. Gli avvisi di pagamento sono accompagnati dal modello PagoPA.

Il modello F24 è però comunque disponibile, sia tramite lo sportello on line sul sito del Comune di Udine, nonché presso gli Sportelli Net di Viale Duodo, il martedì pomeriggio dalle 14.00 alle 16.00 e il venerdì mattina dalle 9.00 alle 12.00. in altri orari è possibile richiedere un appuntamento al numero verde 800 520 406. Infine è possibile anche mandare una e-mail a info.tariffa@netaziendapulita.it.
Tramite il servizio on-line Portale del Contribuente sul sito del Comune (https://udine.comune-online.it/) si può accedere, con Spid-Cns/Ts-Cns/Cie, alla propria posizione Tari, verificare i pagamenti effettuati e, qualora lo si desideri, scaricare la documentazione per il pagamento tramite F24 o procedere direttamente al pagamento alla piattaforma PagoPa.
Per qualsiasi informazione si può contattare il numero verde dedicato alla Tari 800 520 406, nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 08:30 alle 16:00, oppure inviare una richiestaall’e-mail: info.tariffa@netaziendapulita.it.

Continua a leggere le notizie di Diario FVG e segui la nostra pagina Facebook

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità