Seguici su

Cronaca & Attualità

Cambio di comandante per la Pattuglia acrobatica nazionale

Nella base di Rivolto il comandante uscente, tenente colonnello pilota Stefano Vit, ha ceduto il comando al tenente colonnello pilota Massimiliano Salvatore

Avatar

Pubblicato

il

CODROIPO – “Siamo orgogliosi di ospitare nel nostro Friuli Venezia Giulia la Pattuglia acrobatica nazionale, straordinario vanto per la Regione e per tutto il Paese, esempio di eccellenza nel mondo. Lo spirito di disciplina, la tenacia e l’abnegazione propri di questi piloti tracciano la strada anche alle nuove generazioni che si avvicinano al mondo dell’aeronautica e delle Frecce Tricolori, potendo contare sulla qualificata formazione offerta dagli istituti tecnici del nostro territorio regionale. Incarnano un messaggio di fiducia per i giovani, un invito a coltivare concretamente e con passione i propri sogni per realizzarsi come persone e come professionisti”.
Sono le parole dell’assessore regionale Barbara Zilli che, questa mattina, a Rivolto di Codroipo, nella Base dell’Aeronautica militare sede del 2. Stormo, ha preso parte alla cerimonia di avvicendamento del comandante della Pattuglia acrobatica nazionale (Pan): all’interno dell’hangar, il comandante uscente, tenente colonnello pilota Stefano Vit, ha ceduto il comando al tenente colonnello pilota Massimiliano Salvatore.

Al passaggio di consegne, preceduto da uno spettacolare sorvolo delle Frecce Tricolori, col tradizionale cambio del comando in volo, hanno preso parte anche il comandante delle Forze da combattimento, generale di divisione aerea Luigi Del Bene, numerose autorità civili e militari, familiari e parenti dei componenti la Pan.
“La Pattuglia acrobatica nazionale è simbolo di valori che sentiamo nostri: con le sue acrobazie in cielo e con l’attenzione nel quotidiano ai principi di solidarietà e condivisione, porta in tutti i Paesi del mondo il senso di coesione e laboriosità; e con un profondo lavoro di squadra e spirito di gruppo, incarna una delle parti migliori e più belle della nostra Regione e della Nazione” ha detto, a margine, Zilli.

“Al nuovo comandante Salvatore, che assume un compito di grande prestigio e responsabilità, l’augurio di un buon lavoro nella certezza che l’appoggio dell’Amministrazione regionale e del territorio non verrà mai meno. A Stefano Vit l’auspicio che la sua carriera prosegua brillantemente, grazie a un nuovo e sfidante incarico, che possa affrontare portando nel cuore con affetto il ricordo di questa esperienza a Rivolto”, ha concluso l’assessore Zilli.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?