Seguici su

Udine

Al via le iscrizioni ai corsi di nuoto primaverili nelle piscine comunali

I corsi di nuoto sono rivolti a bambini di età compresa tra i 5 anni compiuti e i 13 non compiuti e prevedono un totale di 15 lezioni di 40 minuti

Avatar

Pubblicato

il

UDINE – Si rinnova anche per la stagione primaverile l’offerta dei corsi di nuoto per bambine e bambini, promossi dal Comune di Udine all’interno degli impianti cittadini del Palamostre e di via Pradamano. I corsi di nuoto sono rivolti a bambini di età compresa tra i 5 anni compiuti e i 13 non compiuti e prevedono un totale di 15 lezioni di 40 minuti scandite settimanalmente dal prossimo mese di febbraio a quello di maggio compreso.

Il calendario dei corsi nella piscina del Palamostre prevede due turni (dalle ore 15 alle ore 15:40 e dalle 15:40 alle ore 16.20) ogni venerdì a partire dal prossimo 2 febbraio fino al 10 maggio, mentre i turni del sabato saranno 3 e si svolgeranno nel corso della mattina (dalle 11 alle 11.40, dalle 11.40 alle 12.20 e dalle 12.20 alle 13) a partire dal prossimo 3 febbraio fino all’11 maggio.

Nell’impianto natatorio di via Pradamano i corsi saranno invece distribuiti in 3 turni su 3 giorni della settimana (martedì, venerdì e sabato) a partire dalle ore 17, fino alle ore 19 (17-17.40; 17.40-18.20; 18.20-19). In questa seconda sede si partirà martedì 13, sabato 17 e venerdì 23 febbraio.

“Come Amministrazione riteniamo fondamentale inserire lo sport nella costruzione del benessere delle cittadine e dei cittadini. L’attività sportiva è una componente della vita trasversale a tutte le età. Per questo motivo, nei nostri impianti sportivi, vogliamo dedicare ai bambini e alla loro formazione attraverso lo sport un’offerta di alto livello, che si unisce all’attività delle numerose realtà, associazioni e cooperative presenti sul nostro territorio, ma ci preoccupiamo di fornire i giusti servizi, come i corsi di ginnastica dolce che abbiamo fatto partire recentemente, anche agli anziani e alle parti più fragili del nostro tessuto sociale”, questo il commento dell’assessore a Sport e Impianti sportivi Chiara Dazzan.

“Nel corso del nostro mandato intendiamo porre grande attenzione all’offerta sportiva e alla gestione dei nostri impianti”, ha poi aggiunto l’assessore, ricordando che “le piscine e gli impianti sportivi sono sicuramente uno dei nostri punti di forza e sono la base su cui investire e garantire servizi di sempre maggiore qualità alle nostre cittadini e ai nostri cittadini”.

I corsi intendono avviare gruppi di bambine e bambini alla pratica del nuoto, attività notoriamente ricca di benefici dal punto di vista fisico e mentale, ma possono diventare una grande risorsa per cementare le competenze già acquisite.

Sono aperti a bambine e bambini residenti nel Comune di Udine o in un altro comune, ma per i residenti è previsto un adeguamento della tariffa d’iscrizione a seconda della fascia isee familiare. La tariffa intera per i residenti ammonta a 105 euro,  ma per soglie isee fino a 12 mila euro è previsto uno sconto di circa il 50 per cento, con una quota di 59 euro; per soglie comprese tra 12 e 18 mila euro la quota ammonta a 64 euro, mentre per soglie da 18 a 30 mila euro si pagherà 70 euro per l’iscrizione ai corsi. Per iscrivere bambine e bambini non residenti nel Comune di Udine la quota è di 148 euro.

Per effettuare l’iscrizione ai corsi è necessario compilare l’apposito modulo sul sito web della società cooperativa dilettantistica Orizzonti Udine (www.orizzontiudine.it), a cui è stata affidata l’organizzazione dei corsi. Le domande potranno essere compilate a partire dalle ore 10 di martedì 16 gennaio e dovranno pervenire entro venerdì 19 gennaio 2024 per quanto riguarda i corsi che saranno tenuti nell’impianto di via Ampezzo, mentre la finestra temporale per iscriversi ai corsi nella piscina di via Pradamano sarà aperta dalle ore 10 di martedì 23 gennaio fino alle ore 10 di venerdì 26 gennaio.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?