Seguici su

Eventi & cultura

Torna “Carnevale in Osteria 2024” in 13 locali di Udine e provincia

L’organizzazione è curata da Confesercenti, Pro Loco Città di Udine, Comitato friulano difesa osterie

Avatar

Pubblicato

il

UDINE – E’ la festa della tradizione, della convivialità, del mangiare e bere tipico friulano nel luogo vocato alla socializzazione e all’amicizia: l’osteria. Torna a Udine, dall’8 al 14 febbraio, il “Carnevale in osteria” che, con “San Martino in osteria”, è tra le poche manifestazioni enogastronomiche della città (tolto Friuli doc, che ha valenza regionale).

Alla presentazione della IV edizione, che si è svolta a “La Ciacarade”, c’erano il vicesindaco Alessandro Venanzi, il presidente del Comitato Friulano Difesa Osterie Enzo Mancini, il vicepresidente della Pro Loco Città di Udine Roberto Simonetti, che ha portato i saluti del presidente Zoratti, il presidente Confesercenti Udine Francesco Snidero, ente organizzatore dell’evento, il duca del Ducato dei vini friulani Alessandro Salvin, il presidente della LILT Udine Giorgio Arpino, Gabrio Piemonte dell’Ente Friuli nel mondo.

Le osterie aderenti

Al vecchio stallo, Al lepre, La ciacarade, Alle volte, La torate, da Artico, Grappolo d’oro, Al caminetto, alla Ghiacciaia, al Gnotul (Rive d’Arcano), osteria Trinchetto, alla Campana (Mereto di Tomba), Friulmarangon (Orgnano di Basiliano), Pieri mortadele, da Pozzo, Al fagiano sono le osterie aderenti dove di potranno degustare trippa, baccalà, sarde in saor, polenta, musetto, frico, gnocchi, salumi e formaggi, pesce e l’immancabile aringa di Carnevale.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?