Seguici su

Cronaca & Attualità

Trasporti pubblici, confermato lo sconto del 50% sugli abbonamenti scolastici in FVG

La Regione Friuli-Venezia Giulia conferma per il sesto anno lo sconto del 50% sugli abbonamenti scolastici, estendendolo anche agli studenti che frequentano scuole nel Veneto. L’iniziativa coinvolge oltre 48mila abbonamenti e un investimento di 10 milioni di euro

Avatar

Pubblicato

il

Studenti sul bus - Confermato lo sconto del 50% sugli abbonamenti scolastici in FVG
Studenti sul bus (© Depositphotos)

La Regione Friuli-Venezia Giulia ha confermato per il sesto anno consecutivo l’agevolazione del 50% di sconto sugli abbonamenti scolastici. Questa iniziativa, particolarmente apprezzata dalle famiglie e dagli studenti, viene ulteriormente ampliata includendo anche gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado che frequentano istituti scolastici nel vicino Veneto. Vediamo nel dettaglio i benefici di questa misura.

Un sostegno economico per le famiglie

L’assessore regionale alle Infrastrutture e Territorio, Cristina Amirante, ha annunciato con soddisfazione l’approvazione dei nuovi criteri di applicazione delle agevolazioni. La Regione ha destinato 10 milioni di euro per coprire lo sconto del 50% sugli abbonamenti scolastici, una cifra in costante aumento dal 2019, anno in cui la misura è stata introdotta. L’obiettivo è chiaro: rendere il trasporto pubblico più accessibile e incentivare l’uso dei mezzi pubblici tra i giovani.

I numeri parlano da soli: nel corso degli anni, il numero degli abbonamenti scolastici sottoscritti è aumentato in modo significativo. Nell’anno scolastico 2019-2020 sono stati venduti 32.394 abbonamenti, mentre per l‘anno scolastico 2023-2024 il numero è salito a 48.462. Questo incremento dimostra l’importanza e l’apprezzamento di questa misura tra le famiglie del Friuli-Venezia Giulia.

Estensione dell’agevolazione agli studenti nel Veneto

Una delle novità più rilevanti di quest’anno è l’estensione dello sconto anche agli studenti che frequentano scuole secondarie di secondo grado nel Veneto e utilizzano il treno per raggiungere gli istituti scolastici. Questa agevolazione riguarda le tratte ferroviarie Trenitalia entro i 50 chilometri dalle stazioni di Sacile o Portogruaro. In precedenza, lo sconto era già applicabile ai servizi su gomma gestiti da Mom, Atvo e Dolomiti Bus.

Dettagli sull’abbonamento scolastico residenti Fvg

L’abbonamento scolastico residenti Fvg si rivolge agli studenti iscritti alle scuole dell’obbligo e superiori, università o istituti superiori equiparati, fino ai 27 anni. Gli studenti devono essere residenti nel territorio regionale e utilizzare i servizi di trasporto pubblico locale, sia urbani che extraurbani, inclusi i servizi ferroviari regionali. Questo sconto è un sostegno concreto per le famiglie e un incentivo all’uso del trasporto pubblico, contribuendo alla sostenibilità ambientale e alla riduzione del traffico.

Continua a leggere le notizie di Diario FVG e segui la nostra pagina Facebook

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità