Seguici su

Cronaca

La famiglia sarà al centro anche nelle politiche Fvg 2022

Pubblicato

il

FVG – “La famiglia e la natalità sono rimaste al centro dell’azione di governo anche nel 2021. Abbiamo stanziato 32 milioni di euro, triplicando le risorse rispetto al 2018. È stato anche l’anno della legge quadro sulla famiglia: un insieme organico di misure a cui daremo attuazione nel 2022 stanziando 57 milioni di euro”. Questo in sintesi il bilancio dell’anno in chiusura e l’orizzonte per quello a venire tracciati dall’assessore regionale al Lavoro, istruzione e famiglia Alessia Rosolen.

“Abbiamo sostenuto in modo concreto anche le politiche del lavoro – ha aggiunto l’assessore -; per il secondo anno consecutivo il saldo occupazionale resta in linea con il trend positivo già registrato nel 2020”. Sono stati formati oltre 600 Oss per far fronte ai fabbisogni delle strutture sanitarie e socio-assistenziali e investiti 38milioni di euro, confermati anche nel 2022, sul diritto allo studio. La Regione ha garantito 3 milioni di euro per personale e scuola digitale e erogato quasi 6mila borse di studio per gli studenti universitari meritevoli. Come ha sottolineato Rosolen “con la nuova programmazione 2021-27 daremo avvio, con un primo stanziamento di 100 milioni di euro ad un piano che accompagnerà le politiche regionali e nazionali su lavoro e formazione”.

“Rientra fra gli obiettivi 2022 -ha anticipato Rosolen – la regionalizzazione della scuola del Friuli Venezia Giulia, mentre sul fronte del lavoro invece incentiveremo le aziende che offrono qualità e stabilità dell’occupazione, premiando quelle che assumeranno donne con figli”.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?