Seguici su

Economia

Finanze, Zilli: “Nella manovra massimo sforzo per il contrasto ai costi dell’energia”

Oltre un miliardo e 78 milioni di euro sommando questo assestamento a quello estivo

Pubblicato

il

FVG – “Sommando i 264 milioni di questa manovra agli oltre 800 milioni di quella estiva si arriva a un totale che supera la cifra di un miliardo e 78 milioni di euro: risorse regionali importanti e imponenti, che vanno concretamente a rafforzare tutti i comparti del Friuli Venezia Giulia in un momento di oggettiva criticità per le imprese e per i cittadini dovuto al caro bollette”. Lo ha detto a Trieste in sede di Consiglio regionale l’assessore alle Finanze Barbara Zilli intervenendo sul punto all’ordine del giorno relativo al disegno di legge “Misure finanziarie multisettoriali”.
“In questo quadro così incerto – ha aggiunto Zilli – è stato necessario adottare una strategia finanziaria improntata alla flessibilità della programmazione, al fine di dare la miglior risposta alle esigenze della comunità regionale, tenendo in considerazione il fatto che questa emergenza energetica incide a livello internazionale e alle misure finanziate dal bilancio regionale si dovranno affiancare quelle che verranno promosse dal Governo centrale”.

L’assessore ha poi sottolineato il valore dei 56 milioni di euro sull’Irap destinati a favorire le realtà produttive, le quali con questo provvedimento si troveranno a pagare l’imposta non più sulla base di un dato precedente ma su quanto effettivamente dovuto in termini di imponibile. “Perché le imprese – ha concluso – sostengono la crescita e contribuiscono a contenere, in questi momenti di fibrillazione economica, un eventuale rischio recessione”.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?