Seguici su

Economia

Torna la Fiera del Lavoro Fvg, 80 imprese pronte a offrire 890 posti di lavoro

Un nuovo record di aziende partecipanti, mai così tante nemmeno prima della pandemia

Pubblicato

il

UDINE – Organizzata da ALig (Associazione dei Laureati in Ingegneria Gestionale), la Fiera del Lavoro si riconferma l’evento più importante del nordest per l’incontro tra domanda e offerta occupazionale, capace di attirare anche i player esteri, l’unica ad avvenire, per il secondo anno consecutivo, sia in modalità digital, sia in presenza.  Ogni azienda partecipante è chiamata a esplicitare quante posizioni aperte mette a disposizione dei candidati e anche di quali macro aree di interesse: non solo ingegneria o informatica, ma anche scienze umanistiche, agrarie ed alimentari, giurisprudenza ed economia.  In tutto, per questa edizione, i posti di lavoro totali sono 890.

Doppio appuntamento: venerdì 11 novembre è la giornata riservata ai colloqui online, mentre sabato 12 si torna in presenza con gli incontri one-to-one e i talk show al Teatro Nuovo Giovanni da Udine.  “Abbiamo deciso di mantenere anche la modalità virtuale, sia per venire incontro alle preferenze di alcune imprese sia perché la maggiore riservatezza offerta dalla soluzione online è apprezzata da candidati con profili più maturi”. – spiega Marco Sartor, Presidente di Alig. Siamo davvero orgogliosi del numero di aziende partecipanti, è un segnale importante in un momento storico segnato dalle conseguenze dei conflitti e dai rincari generalizzati di energia e materie prime: significa che il tessuto economico e imprenditoriale sta investendo per il futuro. In più, La Fiera del Lavoro continua ad essere un importante momento di riconoscimento per l’Università di Udine che si conferma uno dei primi dieci atenei in Italia quanto a sbocchi occupazionali dei propri laureati, grazie anche ad iniziative di sostegno all’occupazione come questa.”

Dall’Austria saranno presenti l’azienda Dynatrace, che si occupa di sviluppi applicativi a supporto dell’automazione e il Lakeside Science & Technology Park, parco tecnologico a pochi chilometri da Klagenfurt. Dalla Danimarca, Novo Nordisk, azienda di healthcare fondata nel 1923 impegnata nella lotta al diabete e ad altre malattie croniche, e Workindenmark, il servizio pubblico nazionale per l’impiego per i candidati internazionali qualificati. In più hanno confermato la presenza per il secondo anno consecutivo due colossi della consulenza strategica e finanziaria internazionale, Accenture e Deloitte, con centinaia di migliaia di dipendenti in tutto il mondo.  µ•∫Presente anche la grande distribuzione con Despar, Lidl e Aldi.

L’evento, partecipato e sostenuto dalla Regione Friuli-Venezia Giulia, come sempre è gratuito per tutti i partecipanti. Per quanto riguarda la fiera del lavoro online dell’11 novembre è possibile registrarsi sul sito www.alig.it e caricare il proprio curriculum, scegliendo un massimo di 10 aziende a cui inviare la propria candidatura. I colloqui verranno effettuati online a partire dalle ore 9 in seguito ad una preselezione operata direttamente dalle aziende.  Per quanto riguarda la Fiera del Lavoro in presenza del 12 novembre, è disponibile sul sito ALIg un apposito form di registrazione. In questo caso i colloqui sono liberi e avranno accesso agli incontri tutte le persone registrate, senza alcuna preselezione.

Per aiutare i candidati ad orientarsi nell’offerta delle 80 imprese partecipanti, Alig organizza una diretta sui propri canali social e su quelli di Uniud in cui ogni impresa partecipante avrà a disposizione 100 secondi per poter presentare la propria realtà e i profili a cui è più interessata. La diretta sarà salvata e resa disponibile sul canale Youtube di Alig per chi non può collegarsi alla diretta.

Sabato 12 novembre: il programma al Teatro Nuovo Giovanni da Udine  Si inizia alle 12.30 nel foyer e nelle gallerie del teatro con incontri one to one tra aziende e candidati, con il servizio gratuito di correzione multilingua dei curriculum e con il servizio gratuito offerto da un fotografo professionista a disposizione per scattare la foto perfetta per il cv. Alle 17, moderati dal vicedirettore del TG5, Giuseppe De Filippi, ormai amico e volto storico della Fiera, i relatori sono chiamati ad analizzare l’attuale trend del mondo del lavoro per cui moltissime persone decidono di abbandonare la propria occupazione. Sul palco: Germano Scarpa, presidente Biofarma Group, Michele Nencioni, direttore Confindustria Udine, Francesca Visintin, direttrice Master HR UniUd e Ilaria Agosta, presidente Aidp Fvg e Veneto.

È uno dei volti più amati della televisione e ha accompagnato generazioni di italiani davanti al piccolo schermo dai tempi del programma per ragazzi Bim Bum Bam fino ai più importanti live show su Mediaset e Rai, facendo della capacità di linguaggio, della velocità dialettica e della pungente ironia le caratteristiche del suo successo. Paolo Bonolis salirà sul palco del Giovanni da Udine alle 18.30 per essere intervistato dagli studenti che fanno parte della redazione del Messaggero Veneto Scuola.

Alle 19:30 è previsto un happy hour per consentire un incontro informale tra candidati e aziende. Si degusteranno prodotti enogastronomici friulani per promuovere le produzioni regionali.  

Quest’anno Alig premia alcune delle persone che parteciperanno alla Fiera del Lavoro in presenza al Teatro Nuovo Giovanni da Udine.
Ogni azienda presente alla Fiera selezionerà un candidato che si è distinto per il colloquio o per il curriculum; i selezionati saranno chiamati sul palco durante l’evento in sala e potranno ritirare un voucher per un giro in elicottero sulla città di Palmanova da effettuarsi domenica 27 novembre. I premi saranno assegnati a insindacabile giudizio delle aziende partecipanti alla Fiera.
Ecco le aziende che parteciperanno: Accenture, Acciaierie Bertoli Safau, AFG, Aldi, Alfa Sistemi, ALI Energia, Asem, Aspiag (Despar, Eurospar, Interspar), Auxiell, Axians, Beantech, Biofarma Group, Bluenergy, Bosch Freud, BRC Associati, Borvedani Group, Calligaris, Cgn, Chiurlo, Civibank, Codognotto, BCC Credifriuli, Dal Ben, Danieli, DBA Group, Deloitte, De Longhi Group, Dynatrace, Electrolux Professional, Eurofunk, Eurotech, Faber, Fantoni Group, Fincantieri, Pietro Fiorentini, Friul Intagli, Gallerini Hotels, Generali, Gesteco, Goriziane, G.I. Industrial Holding, Glp, Hidra, Innova, Idealservice, Innovators, Inrail, Intellitronica, Intertek, KPMG, Lakeside, LEF, Leonardo, Levia, Lidl, Lima corporate, Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems, MEP, Méthode, Metinvest, MM, Novo Nordisk, Oerlikon, Pietro Rosa TBM, Pittini, PMP, Quin, Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Robor, Roncadin, SMS Group, Stroili, Taghleef Industries, Tecnest, Tecnocom (Progress Group), Umana, Work in Denmark, Veolia, Vistra.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?