Seguici su

Cronaca

Il Comune diventa proprietario dell’ex cinema Odeon

“La nostra intenzione – ha spiegato Fontanini – è quella di far rivivere questo luogo simbolo della nostra città facendolo diventare un contenitore per eventi teatrali e musicali”

Pubblicato

il

UDINE – Venerdì mattina è avvenuta, nell’atrio dell’ex Cinema Odeon, la consegna delle chiavi dello stabile da Alberto Malignani, presidente della Società Immobiliare Udinese Iusa, fino a oggi proprietaria dell’edificio, al sindaco Pietro Fontanini. Il Comune di Udine ha infatti acquistato dalla famiglia Malignani l’immobile per 640mila euro più spese e imposte di registro. Presenti alla cerimonia anche Federico Malignani, gli assessori Loris Michelini, Fabrizio Cigolot e Francesca Laudicina e l’architetto Bernardino Pittino che per anni ha verificato lo stato del Cinema per conto della proprietà. “La nostra intenzione – ha spiegato Fontanini – è quella di far rivivere questo luogo simbolo della nostra città facendolo diventare un contenitore per eventi teatrali e musicali destinati soprattutto ad un pubblico giovane. Ringrazio la famiglia Malignani per essersi occupata della manutenzione dello stabile per tutti questi anni e per aver accolto la richiesta di acquisto da parte del Comune, restituendolo così, dopo vent’anni di chiusura, alla cittadinanza”.

L’edificio, oggi vincolato dalla Soprintendenza, è stato realizzato da Ettore Gilberti nel 1936 e rappresenta un esempio del gusto prerazionalista tipico degli anni Trenta. A livello infrastrutturale l’immobile è stato realizzato in cemento armato mentre l’impianto prevede il riscaldamento centralizzato e un sistema di aerazione meccanizzato. Fino al 2002 ha ospitato una sala cinematografica prestandosi anche, grazie all’ampio palco, a eventi di tipo teatrale.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?