Seguici su

Cronaca & Attualità

In ospedale si potrà donare plasma anche al pomeriggio

L’Afds dell’esperienza, unica a livello nazionale, della maratona di 24 ore

Avatar

Pubblicato

il

UDINE – L’Afds e il Centro trasfusionale di Udine superano un’altra frontiera nella donazione del sangue. Infatti, sarà possibile donare sangue anche al pomeriggio: si tratta di una vera rivoluzione. Grazie alla maratona di 24 ore, unica a livello nazionale, realizzata lo scorso giugno, è stato possibile individuare un nuovo protocollo per consentire l’attività anche al di fuori degli orari tradizionali. Saranno due gli appuntamenti apripista: i mercoledì 8 novembre e 13 dicembre quando sarà possibile, solo su prenotazione, donare plasma dalle 13.45 alle 18. Le prenotazioni vanno fatte attraverso la App Iodono oppure telefonando alla segreteria Afds (0432 1698073) o al Cup (0434 223522).

“Con la 24 ore di dono abbiamo dimostrato che è possibile donare in qualsiasi momento della giornata – spiega il presidente provinciale Afds Roberto Flora – infatti, il bisogno di sangue non ha orario. In più, sperimentare nuove aperture dei centri trasfusionali agevola i volontari, spesso impediti da motivi di lavoro o familiari, consentendo così di mantenere alta la raccolta di sangue e quindi l’autosufficienza per gli ospedali della nostra regione. Ringrazio per la grande disponibilità e professionalità tutto il personale del centro trasfusionale di Udine e in particolare il suo dirigente Giovanni Barillari, che ha lanciato l’iniziativa”.

“I nostri ospedali hanno l’esigenza strutturale di raggiungere un più alto livello di disponibilità di plasma – commenta Barillari, direttore del Centro trasfusionale di Udine -. L’apertura al pomeriggio, per ora sperimentale, rappresenta quindi un’opportunità in più. Questa non sarebbe stata possibile senza il supporto Regione e la disponibilità del personale, che quindi voglio ringraziare, anche a nome di tutti i pazienti che avranno benefici da questa innovazione”.

Continua a leggere le notizie di Diario FVG e segui la nostra pagina Facebook

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità