Seguici su

Eventi & Cultura

Fuochi “gentili” e niente contenitori in vetro. Udine si prepara al capodanno in Giardin Grande

Il vicesindaco Venanzi: “Abbiamo voluto mantenere i fuochi artificiali, facendo attenzione ai bisogni e alle esigenze di tutti, non ultimi gli animali”

Avatar

Pubblicato

il

UDINE – Capodanno torna in piazza Primo Maggio con l’imperdibile musica e animazione a 360 gradi di Wonder Company, lo spettacolo di fine anno a cura di Radio Company che porterà sul palco, a partire dalle ore 22, i più grandi successi della musica italiana e internazionale, creando la migliore atmosfera per attendere il 2024. Allo scoccare della mezzanotte grande festa con lo spettacolo pirotecnico dal Colle del Castello. “Per i festeggiamenti per il nuovo anno abbiamo voluto mantenere i fuochi artificiali, facendo tuttavia attenzione ai bisogni e alle esigenze di tutti, non ultimi gli animali”, commenta il vicesindaco e assessore a Turismo e Attività produttive Alessandro Venanzi. “Con l’ordinanza di inizio dicembre abbiamo cercato di evitare un uso incontrollato di fuochi, petardi e botti in genere, ma abbiamo deciso di conservare la finestra del 31 dicembre per quello che di fatto è l’evento grazie al quale la gente sceglie di scendere in piazza per festeggiare il nuovo anno”. Il vicesindaco Venanzi entra poi nel dettaglio dello spettacolo pirotecnico spiegando che “saranno dei fuochi ‘gentili’, caratterizzati dall’esplosione di luci e colori, ma con uno sviluppo verso l’alto minore rispetto ai classici fuochi. In questo modo si limita l’impatto sonoro, ma non si intacca la bellezza dell’evento”.

I festeggiamenti per l’arrivo del nuovo anno in Giardin Grande sono inoltre oggetto dell’ultima ordinanza firmata dal sindaco Alberto Felice De Toni, che regola l’utilizzo dei bicchieri e dei contenitori in genere per le consumazioni nel corso della manifestazione. Dalle ore 19.00 del 31 dicembre fino alle ore 3.00 del 1° gennaio 2024 sarà infatti vietata la vendita e la cessione, ma anche il possesso di contenitori di vetro, di ceramica e in latta per la consumazione di bevande di qualsiasi genere. La somministrazione e il consumo saranno perciò possibili solo tramite l’uso di contenitori in materiale compostabile e biodegradabile. In corrispondenza degli accessi alla piazza saranno allestiti alcuni varchi dove gli addetti alla sicurezza si occuperanno di far rispettare le disposizioni vigenti, la cui violazione comporterà una sanzione da 50 a 300 euro. Si consiglia perciò di raggiungere la piazza con adeguato anticipo.

Il divieto di utilizzo di contenitori in materiali rigidi sarà valido anche all’interno del villaggio invernale “Udine Ice Park”, che dall’inizio di dicembre sta animando le feste udinesi in piazza Primo Maggio, raccogliendo una grande risposta tanto da parte delle cittadine e dei cittadini udinesi quanto da visitatrici e visitatori da tutto il Friuli e da fuori regione. La pista di ghiaccio infatti resterà aperta anche nella serata del 31 dicembre, fino a poco prima della mezzanotte.
In attesa dei festeggiamenti di fine anno, appuntamento venerdì 29 dicembre al Teatro Palamostre per il “Gran Galà della Magia”, lo spettacolo a cura di Free Time adatto a tutte le età. Sul palco del teatro udinese un grande evento di magia con protagoniste la manipolazione, le grandi illusioni e la prestidigitazione in una magnifica cornice di cabaret. Uno show inedito, innovativo e nel contempo rispettoso della più antica tradizione della magia da palcoscenico. Lo spettacolo, che inizierà alle ore 20.45, è gratuito e aperto a tutti fino a esaurimento posti.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?

In primo piano