Seguici su

Cronaca

Alberi pericolanti in via Bernardinis: il Comune taglia 10 aceri

Grazie alla disponibilità economica del capitolo dedicato al Verde Pubblico le piante ammalate saranno rimpiazzate con specie più adeguate

Avatar

Pubblicato

il

UDINE – Il Comune di Udine ha chiuso il tratto di via Bernardinis compreso tra via Monte San Marco a via Monte Grappa per il taglio urgente di alcuni alberi. L’intervento si è reso necessario poiché, durante alcuni interventi pianificati di manutenzione ordinaria delle alberature, è stato riscontrato come alcune piante presenti sui marciapiedi di  via Bernardinis, versassero in precarie situazioni di stabilità.

E’ stato quindi deciso di abbatterle con urgenza, per evitare eventuali cadute, principalmente sulla strada. Una decina delle piante infatti, a seguito di un esame attento, presentavano danni a livello dell’apparato radicale. Si tratta di alcuni aceri (Acer negundo) di circa una trentina d’anni, danneggiati in maniera irreversibile con tutta probabilità dai lavori stradali e tecnici intercorsi nel tempo.  Il Comune, grazie alla disponibilità economica del capitolo dedicato al Verde Pubblico, potrà rimpiazzare le piante ammalate con specie adeguate all’aiuola presente e alle condizioni climatiche del nostro territorio, ormai mutate.

Secondo gli esperti del Comune infatti non è più possibile piantare specie quali faggi, carpini e aceri, per condizioni di carenza di acqua, non solo basale ma anche a livello aereo. Per questo verranno identificate altre specie con radicatura più profonda, come i frassini.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?