Seguici su

Innovazione

Il Friuli-Venezia Giulia potenzia la ricerca sull’idrogeno, siglato l’accordo europeo

La Regione Friuli-Venezia Giulia ha firmato un Memorandum con la Clean Hydrogen Partnership, puntando a potenziare ricerca e sviluppo nel settore dell’idrogeno. L’accordo, siglato durante gli Hydrogen Valleys Days, favorirà innovazione e sostenibilità

Avatar

Pubblicato

il

Gasdotto idrogeno - Il Friuli-Venezia Giulia potenzia la ricerca sull'idrogeno, siglato l'accordo europeo
Gasdotto idrogeno (© Depositphotos)

Il Friuli-Venezia Giulia segna un passo decisivo verso un futuro più sostenibile grazie alla firma di un Memorandum di Cooperazione con la Clean Hydrogen Partnership. Questo accordo, siglato durante gli Hydrogen Valleys Days a Bruxelles, promette di potenziare la ricerca e lo sviluppo delle tecnologie legate all’idrogeno, portando benefici significativi alla regione e all’intera Europa.

Un’intesa per il futuro dell’idrogeno

Gli assessori regionali Alessia Rosolen (Ricerca) e Barbara Zilli (Finanze) hanno ufficializzato l’accordo, frutto di una candidatura congiunta delle Autorità di gestione del FSE+ 2021-2027 e del FESR 2021-2027. Questa intesa rappresenta un’importante opportunità per la Regione FVG, aprendo le porte a un’ampia gamma di collaborazioni tecniche e finanziarie.

Gli obiettivi del Memorandum

Il Memorandum mira a facilitare lo scambio di informazioni tra la Regione FVG e la Clean Hydrogen Partnership su diversi fronti:

  • Tecnologie dell’idrogeno: Focus su innovazioni e tendenze di mercato.
  • Politiche e quadri regolatori: Condivisione di approcci e normative.
  • Progetti e iniziative: Pianificazione e attuazione lungo l’intera catena del valore dell’idrogeno.

Hydrogen Valleys Days, un evento chiave

L’accordo è stato siglato durante gli Hydrogen Valleys Days, evento organizzato dalla Clean Hydrogen Partnership e dalla Commissione Europea. Questo forum ha riunito esperti e autorità per discutere delle attività sinergiche necessarie a promuovere l’idrogeno come energia del futuro.

Il ruolo della Valle Idrogeno Nord Adriatico

Particolare attenzione è riservata alla Valle Idrogeno Nord Adriatico, un’area chiave per lo sviluppo delle tecnologie dell’idrogeno. La collaborazione prevede il coinvolgimento di portatori di interesse e la valorizzazione dei risultati delle attività di ricerca. Questo potenziamento si tradurrà in nuove opportunità di finanziamento e sinergie con altre iniziative europee.

Grazie a questa intesa, la Regione Friuli-Venezia Giulia si pone all’avanguardia nella transizione verso un’economia sostenibile, rafforzando la propria capacità amministrativa e gestionale nel settore dell’idrogeno. Questo accordo non solo favorirà lo sviluppo tecnologico, ma rappresenterà anche un volano per l’innovazione e l’occupazione nella regione.

Continua a leggere le notizie di Diario FVG e segui la nostra pagina Facebook

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità