Seguici su

Cronaca

Niente gita domenicale in montagna: la gente è rimasta a casa

Pubblicato

il

TARVISIO – Sette giorni fa si faticava a trovare un posto per lasciare l’auto ai piedi della pista Di Prampero di Camporosso. Una settimana dopo non si è vista una vettura parcheggiata né alla partenza della cabinovia, né all’imbocco del sentiero del Pellegrino. Evidentemente le persone (residenti e turisti) hanno capito il messaggio contenuto nel decreto ministeriale e sono rimaste a casa. Deserta anche la ciclabile Alpe Adria.

Per questo il sindaco di Tarvisio, Renzo Zanetti, ha voluto rimarcare il senso di responsabilità dei suoi concittadini. “Grazie a tutta la cittadinanza tarvisiana per il senso civico, per l’atteggiamento responsabile e per l’attenzione al rispetto dell’ordinanza. Un sentito ringraziamento a tutte le forze dell’ordine, alla Polizia locale e alla Protezione Civile per l’impegno e la dedizione. Tutti insieme, uniti ma distanti, ce la faremo”.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?