Seguici su

Cronaca

Coronavirus, gli artigiani Fvg donano 20 ventilatori agli ospedali

Pierino Chiandussi, presidente Anap Fvg di Confartigianato: «Questi sono fatti, non parole. I primi 6 a Bergamo e Milano»

Pubblicato

il

UDINE – «Fatti, non parole. Com’è nella consuetudine di noi artigiani». Così il presidente Pierino Chiandussi, presidente dell’Anap Fvg, l’Associazione di Confartigianato che riunisce 11mila artigiani pensionati in regione, sintetizza l’iniziativa di donare 20 ventilatori polmonari pressometrici alle terapie intensive degli ospedali con maggiori esigenze per la cura delle persone colpite da Covid-19. Un’operazione promossa da Confartigianato con Ancos, l’Associazione del sistema Confartigianato, che si occupa dei progetti solidali.

«I primi sei ventilatori – aggiunge il presidente – saranno consegnati nella fine settimana in Lombardia, a Bergamo e Milano, e nei giorni seguenti le restanti apparecchiature saranno consegnate ad altri ospedali particolarmente congestionati e in difficoltà per la carenza della strumentazione indispensabile alla cura dei pazienti».

È un contributo alla battaglia che tutto il Paese sta combattendo contro il virus. «Siamo convinti che facendo tutti la nostra parte, uniti, responsabili e solidali al fianco delle persone e degli imprenditori, potremo superare l’emergenza sanitaria e costruire le condizioni della ripresa economica», aggiunge Chiandussi, evidenziando che «ogni gesto che serva a salvare vite umane noi, nel limite delle nostre possibilità, lo faremo. Convinti che ogni vita, indipendentemente dall’età, debba avere la massima attenzione».

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?