Seguici su

Cronaca

Udine, il sindaco riapre i parchi pubblici

Niente giochi o attività di gruppo. E’ concessa solo l’attività motoria

Pubblicato

il

UDINE – Riaprono in città le aree verdi e le zone di sgambamento per i cani. Il sindaco Pietro Fontanini ha firmato un’ordinanza che dà la possibilità di frequentare nuovamente i giardini pubblici a partire da lunedì 4 maggio.

I cittadini, sempre dotati dei dispositivi di sicurezza e mantenendo la distanza interpersonale, potranno frequentare i parchi ma solo per effettuare attività motoria e sportiva individuale, restando preclusi giochi e attività di gruppo. Questo prevede l’ordinanza.

Spetterà alla Polizia locale controllare che i cittadini rispettino le prescrizioni anti-coronavirus e i contenuti del documento firmato da Fontanini.

1 Commento

1 Commento

  1. Michele Marcolin

    1 Maggio 2020 at 13:07

    Il calcio e’ una attivita’ motoria… giocare a pallavolo e’ attivita’ motoria, giocare a badmington e tennis sono attivita’ motoria, … non c’e’ limite. Cosi’ come non c’e’ limite all’ignoranza e alla mancanza di rispetto dell’intelligenza umana del legislatore. Avete letto il decreto? Ma chi scrive quelle cose? Attivita’ ludica e’ giocare a giochi di societa’, la tombola, subbuteo…

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?