Seguici su

Calcio

Covid, 18 contagiati nella Triestina

In ossequio alle disposizioni dell’autorità sanitaria e del protocollo FIGC -tutti i tesserati sono stati posti in isolamento domiciliare

Pubblicato

il

TRIESTE – Il giro di tamponi molecolari, al quale è stato sottoposto il gruppo squadra alla vigilia della ripresa dell’attività agonistica, “ha fatto riscontrare la positività al Covid-19 di 18 elementi, 11 dei quali calciatori e 7 facenti parte dello staff, tutti vaccinati”. Lo rende noto la Triestina, società, che milita nel girone A della Lega Pro.

In ossequio alle disposizioni dell’autorità sanitaria e del protocollo FIGC – aggiunge la società – tutti i tesserati sono stati posti in isolamento domiciliare. I calciatori negativi, fa sapere la Triestina, riprenderanno l’attività in forma individuale almeno fino al 2 gennaio, sottoponendosi a tampone molecolare ogni 48 ore.

“In considerazione del quadro venutosi a creare in seguito al giro di tamponi – conclude la società – l’Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina ritiene necessario sottoporre il gruppo squadra a un periodo di quarantena, prescrivendo inoltre il divieto di disputa della partita di campionato in programma il prossimo 9 gennaio”.