Seguici su

Cronaca

Rimossi dalla Polizia locale 45 biciclette e un monopattino abbandonati sul territorio

Il sindaco: “Impedito a chi usa le due ruote di poter usufruire delle rastrelliere che il Comune mette a disposizione dei cittadini”

Pubblicato

il

UDINE – Nella giornata di oggi gli agenti della Polizia locale hanno effettuato il recupero delle biciclette segnalate come abbandonate sul territorio del comune di Udine.  “Quello dell’abbandono delle biciclette – ha commentato il sindaco Pietro Fontanini – diventa un vero e proprio problema sia perché spesso si tratta di veicoli rubati, sia perché l’accumulo degli stessi va a creare una situazione di degrado e impedisce a chi usa le due ruote di poter usufruire delle rastrelliere che il Comune mette a disposizione dei cittadini”.

Nel dettaglio, sono stati rimossi quarantacinque velocipedi, quindici dei quali smaltiti come rottami, e un monopattino elettrico. I restanti veicoli sono stati portati all’ufficio Rapporto con il pubblico.  “Desidero ringraziare gli agenti della Polizia locale per questo intervento e per l’impegno con cui quotidianamente presidiano il nostro territorio mantenendolo il più possibile sicuro e decoroso”, conclude Fontanini.