Seguici su

Cronaca

Parte dal Friuli Venezia Giulia il progetto “Qui e Ora – Digitale, Ecologia, Inclusione”

Due appuntamenti a Monfalcone e a Udine: iscrizioni entro il 31 marzo 

Avatar

Pubblicato

il

FVG – Parte in Friuli Venezia Giulia il progetto per giovani “Qui e Ora – Digitale, Ecologia, Inclusione”. Sono aperte le candidature per il primo passo: un week-end di formazione gratuito riservato a persone tra i 14 e i 35 anni il 5, 6 e 7 maggio a Monfalcone e a Udine. Per le iscrizioni c’è tempo fino al 31 marzo.  L’Aps Brainery Academy ha dato il via a “Qui e Ora – Digitale, Ecologia, Inclusione” in collaborazione con Ashoka Italia in Friuli Venezia Giulia, ispirato al progetto GenC di Ashoka Italia e Agenzia Nazionale Giovani con il patrocinio e supporto di Comune di Monfalcone, Innovation Young, Comune di Udine, Ditedi, Mec Associazione Media Educazione Comunità e Aurora Fellows, e con il contributo di BancaTer, Banca di Udine, Resolve srl SB (Ergon Group srl), Ikon srl, Extark srl, Superest srl, LegaCoopFVG, The Lab fisioterapia Passoni & Naccari, Colutta Società Agricola, oltre ad altre realtà associative e aziendali del territorio pronte ad ascoltare e incentivare il protagonismo giovanile.

L’iniziativa è dedicata a 25 giovani tra i 14  e i 35 anni, selezionati nel territorio del Friuli Venezia Giulia, e prevede diverse attività di gruppo e workshop finalizzati alla consapevolezza sulle tematiche Digitale, Ecologia e Inclusione, con uno sguardo alla leadership inclusiva. Chi non sarà selezionato sarà contattato per i successivi progetti che partiranno già a giugno e settembre 2023.  Tra i contenuti che saranno affrontati nel corso del week-end ci sono lo sviluppo di progettualità e movimenti sociali giovanili; la mappatura e l’analisi dei problemi del territorio; la strutturazione di azioni per il cambiamento a livello economico, ambientale e sociale. 

«Un’opportunità – spiega il vicepresidente dell’Aps Brainery Academy, Federico Gangi – per potersi mettere in gioco, condividere esperienze e crescere insieme. Trea gli obiettivi perseguiti dal progetto c’è la creazione di unacomunità di giovani che possono diventare protagonisti del territorio». Informazioni e iscrizioni su www.generazionequieora.com

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?