Seguici su

Cronaca

Eventi, Bini: «La Festa dell’uva di Cormons promuove le eccellenza del Fvg»

“Questa iniziativa nel cuore del Collio friulano racconta l’identità di una terra in cui il vino è fonte di ricchezza e di promozione del territorio”

Avatar

Pubblicato

il

CORMONS – “La festa dell’uva è una manifestazione che affonda le radici nella storia della nostra terra, mettendo assieme tradizione e modernità in un settore – quello vitivinicolo – dove il Friuli Venezia Giulia svolge un ruolo di protagonista a livello nazionale e internazionale. Questa capacità di saper coniugare e mettere assieme le peculiarità che appartengono alla nostra gente rappresenta un valore aggiunto che intendiamo non solo sostenere ma anche valorizzare”. Lo ha detto l’assessore regionale alle Attività produttive Sergio Emidio Bini visitando oggi a Cormons l’area festeggiamenti e gli stand della Festa dell’uva, la kermesse dedicata al frutto più celebre del Collio, in programma fino al 17 settembre nel centro cittadino.

“Questa iniziativa nel cuore del Collio friulano – ha detto l’esponente dell’esecutivo Fedriga – racconta l’identità di una terra in cui il vino è fonte di ricchezza e di promozione del territorio. Per questo simili manifestazioni vanno tutelate e poste all’attenzione della Regione, perché raccontano l’identità di un territorio che ha saputo rinnovarsi e stare al passo con i tempi senza dimenticare la propria storia”.

“Oltre che ad essere un momento di incontro della collettività – ha concluso Bini – la Festa dell’uva è anche l’occasione per mettere in luce l’eccellenza del vino, uno dei prodotti dell’enogastronomia friulana con la quale siamo presenti nei mercati di tutto il mondo. Ed è per questo che la kermesse del Collio si fregia del marchio “Io sono Friuli Venezia Giulia” segno distintivo delle peculiarità che appartengono anche all’ambito dell’enogastronomia regionale”.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?