Seguici su

Cronaca

Pedonalizzazione di piazza Garibaldi: incontro aperto a tutti alla scuola Manzoni

L’assessore Marchiol: “Intervenendo su piazza Garibaldi, intendiamo restituire alla città uno spazio che allo stesso tempo convoglia benessere negli ambienti urbani, vivacità sociale e vitalità economica”

Avatar

Pubblicato

il

UDINE – Il Comune di Udine organizzerà, venerdì 29 settembre dalle ore 18, un incontro pubblico presso l’auditorium della scuola secondaria di primo grado Manzoni, in piazza Garibaldi, per presentare ai cittadini l’iter di intervento che sarà affrontato per la trasformazione della piazza in uno spazio pedonale a misura di cittadino. L’appuntamento di venerdì sarà l’occasione per illustrare le intenzioni dell’amministrazione per la riqualificazione di Piazza Garibaldi, a partire dagli abitanti di Udine e dagli studenti che ogni giorno popolano la piazza. Infatti, la volontà è quella di coinvolgere direttamente la cittadinanza nel percorso di trasformazione degli spazi urbani e nei tempi di realizzazione. Per questo è stato preparato un questionario che sarà presto disponibile sul sito del Comune di Udine e che cittadine e cittadini potranno compilare.
L’assessore ai Lavori pubblici, Mobilità e al Verde pubblico Ivano Marchiol commenta: “Intervenendo su piazza Garibaldi, intendiamo restituire alla città uno spazio che allo stesso tempo convoglia benessere negli ambienti urbani, vivacità sociale e vitalità economica. In più, pedonalizzando l’area, – prosegue l’Assessore – si creeranno dei percorsi che innalzeranno gli standard di sicurezza di una piazza che ad oggi è percorribile più per le auto che per i pedoni, problematica che riguarda la presenza nelle ore di punta di un gran numero di studenti, in virtù della presenza della scuola Manzoni”.

Nei prossimi mesi la collaborazione tra l’amministrazione e i cittadini contribuirà alla trasformazione della piazza tenendo conto delle esigenze e preferenze che saranno emerse come maggiormente rilevanti, anche dopo la consultazione dei questionari. In questo processo avrà un ruolo importante la scuola Manzoni, diretta interessata dal futuro intervento.
L’assessore Marchiol ha sottolineato che “piazza Garibaldi è al contempo una splendida piazza monumentale e una piazza scolastica e come tale va valorizzata. Una riqualificazione sarà possibile interdicendo la piazza alla sosta dei veicoli e aprendola alle persone. A tal proposito, i dati raccolti dai nostri uffici in collaborazione con la partecipata SSM mostrano che nelle vicine strutture di parcheggio interrate Venerio, Tribunale e Andreuzzi i posti auto liberi, anche nelle ore di maggior densità di traffico, sono in grado di coprire i 54 parcheggi che saranno rimossi dalla piazza, peraltro a un prezzo minore per la sosta. La pedonalizzazione di Piazza Garibaldi – conclude l’Assessore – sarà un progetto virtuoso di pianificazione urbanistica condivisa e partecipata, che terrà conto delle esigenze di tutte e tutti, creando un ambiente inclusivo, funzionale e sicuro”.

All’incontro, a cui è invitata tutta la cittadinanza interessata, saranno presenti l’assessore ai Lavori Pubblici, Mobilità e al Verde pubblico Ivano Marchiol, la dirigente del Verde pubblico del Comune di Udine l’ingegnera Anna Spangher, la dirigente dell’Istituto comprensivo 3 di Udine Rosaria Arfè e il noto architetto e urbanista Matteo Dondè (in collegamento da remoto), esperto in pianificazione della mobilità pedonale e ciclistica, moderazione del traffico e riqualificazione degli spazi pubblici, nonché autore delle linee guida del Biciplan regionale del Friuli Venezia Giulia.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?