Seguici su

Gorizia

Assestamento d’autunno, Carli (Pd): «E’ mancato coraggio sui temi cruciali»

“Anche sull’ambiente c’è stata mancanza di attenzione per le famiglie che non possono anticipare le spese necessarie per installare un impianto fotovoltaico”

Avatar

Pubblicato

il

FVG – “Industria, ambiente, salute e famiglia sono i temi cruciali sui quali era necessario intervenire con coraggio per dare risposte attese in un momento di difficoltà che sferza tutta la comunità regionale”. Lo afferma in una nota il consigliere regionale Andrea Carli (Pd), relatore per la Minoranza del disegno di legge 8 “Misure finanziarie multisettoriali”, annunciando il voto negativo del Partito democratico sull’Assestamento bis.
“La nostra – aggiunge l’esponente dem – non è stata un’opposizione aprioristica. Abbiamo infatti condiviso alcuni interventi per le imprese, gli stanziamenti per i danni causati dal maltempo e l’attenzione al mondo associazionistico sportivo. Tuttavia, una manovra che evoca Paperon de’ Paperoni che nuota tra i soldi avrebbe potuto dare risposte strutturali che, invece, non ci sono state”.

“Sul tema dell’industria – spiega Carli – abbiamo assistito a una brutta pagina: senza alcuna condivisione, né rispetto per il ruolo del Consiglio e delle Opposizioni, sono state cambiate le carte in tavola sui criteri di concessione degli incentivi alle imprese, riducendo i vincoli sugli impatti occupazionali e le previsioni sui nuovi insediamenti. Le famiglie, le più penalizzate da questo momento di flessione economica e dall’aumento dell’inflazione, non hanno ricevuto le necessarie forme di sostegno e di incentivazione, come le richieste di intervento sull’addizionale regionale Irpef”.

“Anche sull’ambiente – conclude Carli – c’è stata mancanza di attenzione per le famiglie che non possono anticipare le spese necessarie per installare un impianto fotovoltaico, mentre sulla scontistica carburanti c’è stato poco coraggio. Sulla salute, infine, restiamo in attesa di vedere quale strategia ha in mente la Giunta per risolvere concretamente i molti problemi che colpiscono cittadini e operatori”.

Continua a leggere le notizie di Diario FVG e segui la nostra pagina Facebook

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità