Seguici su

Eventi & Cultura

Il Cinebike Festival torna a illuminare il Friuli-Venezia Giulia

Un festival che unisce la magia del cinema all’energia sostenibile della bicicletta: scopri il Cinebike Festival, un’esperienza unica di cultura, avventura e pedalate nel cuore del Friuli-Venezia Giulia

Avatar

Pubblicato

il

CineBike Festival
CineBike Festival

Cinema, cultura, e pedalate: il Cinebike Festival torna per la sua seconda edizione, promettendo un’esperienza unica che fonde l’amore per il cinema con la passione per la bicicletta. Con 9 film e 15 cortometraggi in programma, il festival offre uno sguardo avvincente sulle storie di viaggio, avventura e sostenibilità. Oltre alle proiezioni, una serie di eventi collaterali arricchiscono l’esperienza, tra cui incontri con gli autori, concerti dal vivo, e degustazioni enogastronomiche, creando un’atmosfera vibrante e coinvolgente.

Cinema sotto le stelle e energia pulita

Cuore pulsante del festival è l’arena bike-in, un’interpretazione su due ruote del classico drive-in americano. Posizionata nel suggestivo Parco delle Rose, l’arena accoglie gli spettatori su due ruote, offrendo la magia del cinema all’aperto sotto un cielo stellato. Ma c’è di più: tutte le proiezioni sono alimentate da energia pulita, grazie al Solar Cinema di Euganea Movie Movement. Un esempio di sostenibilità che si traduce in un’esperienza cinematografica ecologica e coinvolgente.

Cinebike Festival – L’Ombrellone

Cultura, creatività, e turismo sostenibile

Cinebike non è solo un festival, ma un modo innovativo di vivere cultura, arte e creatività, promuovendo nel contempo il turismo sostenibile. Attraverso una rete di piste ciclabili e aree pedonali, il festival coinvolge il territorio e le comunità locali in un circolo virtuoso. La sua importanza si amplifica considerando il suo ruolo di avvicinamento all’evento internazionale GO!2025, delineando i tre grandi filoni della rassegna 2024: cinema, mobilità sostenibile e il tema del confine.

Una programmazione variegata e coinvolgente

La variegata programmazione del festival abbraccia una vasta gamma di tematiche e generi cinematografici. Dall’impresa dell’ultra cyclist Omar di Felice lungo la linea di confine tra diverse nazioni, al racconto della vita e della morte del leggendario ciclista Ottavio Bottecchia, il programma offre una panoramica emozionante della cultura ciclistica e delle sue sfaccettature. Inoltre, la presenza di opere cinematografiche selezionate appositamente per il contest Cinebike Shorts arricchisce ulteriormente l’offerta artistica del festival, offrendo una piattaforma per giovani talenti e innovatori.

Tra bicicletta, territorio, e enogastronomia

Oltre alle proiezioni, il Cinebike Festival presenta un ricco calendario di eventi collaterali che esplorano la connessione tra bicicletta, territorio, cultura ed enogastronomia. Dai tour in bicicletta tra Grado e Aquileia, alle degustazioni di vino e agli spettacoli teatrali, c’è qualcosa per tutti i gusti e le età. L’iniziativa del bookshop del festival su bicicletta, che offre una selezione di libri dedicati alla bicicletta, al viaggio e al territorio FVG, aggiunge un tocco di originalità e praticità all’esperienza del festival, consentendo ai partecipanti di immergersi ulteriormente nel mondo della bicicletta e della cultura locale.

Un’esperienza coinvolgente per tutti

Cinebike non trascura il suo pubblico più giovane, offrendo eventi e spettacoli dedicati ai bambini. Con spettacoli interattivi di giocoleria e acrobatica, il festival crea un’esperienza coinvolgente e educativa per i più piccoli, invitandoli a partecipare attivamente alla magia del cinema e della bicicletta. Questi momenti dedicati ai bambini contribuiscono a rendere il festival un’esperienza inclusiva e familiare, in cui le generazioni si riuniscono per condividere la passione per il cinema e la bicicletta.

Con una combinazione unica di cinema, bicicletta e cultura, il Cinebike Festival si conferma come un evento imperdibile per gli amanti del cinema e della sostenibilità. Attraverso una programmazione variegata, eventi coinvolgenti e iniziative innovative, il festival celebra l’arte del pedalare e l’importanza di un approccio sostenibile alla mobilità e alla cultura, offrendo un’esperienza indimenticabile per tutti i partecipanti.

Continua a leggere le notizie di Diario FVG e segui la nostra pagina Facebook

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità