Seguici su

Eventi & Cultura

ShorTS International Film Festival: giovani talenti e creatività in primo piano

La 25a edizione dello ShorTS International Film Festival punta sui giovani con la sezione Shorter Kids’n’Teens e il contest artistico Share the Future

Avatar

Pubblicato

il

Shorter Kids’n’Teens - ShorTS International Film Festival
Shorter Kids’n’Teens

TRIESTE – Lo ShorTS International Film Festival celebra la sua 25a edizione con un’attenzione speciale verso i giovani e giovanissimi di Trieste e Gorizia. Tra le iniziative dedicate spiccano la sezione Shorter Kids’n’Teens e il contest artistico Share the Future di EstEnergy, un “festival nel festival” che offre opportunità uniche ai ragazzi del territorio.

Shorter Kids’n’Teens: un palcoscenico per i giovani talenti

La sezione Shorter Kids’n’Teens presenta 20 cortometraggi in concorso, di cui 7 italiani. Tra questi, 4 sono stati realizzati dagli studenti del Corso Triennale di animazione del CSC – Centro Sperimentale di Torino. I restanti cortometraggi provengono da tutto il mondo e offrono una vasta gamma di storie e stili.

I film sono stati selezionati da un gruppo di bambini e ragazzi, i “Selecters”, delle scuole primarie e secondarie di Trieste e Gorizia, che hanno partecipato al progetto “Cinema in corsivo”. Questo percorso di alfabetizzazione cinematografica ha permesso loro di sviluppare una comprensione più profonda del linguaggio cinematografico.

Proiezioni e tematiche

Le proiezioni si terranno il 2 e 3 luglio al Teatro Miela di Trieste. La sezione “Kids” include film che portano i giovani spettatori in avventure emozionanti, come “Lizzie and the Sea” di Mariacarla Norall, che esplora gli abissi del mare, e “La notte”, un corto di diploma del CSC che narra le peripezie di un Pulcinella in un palazzo veneziano.

Per i “Teens”, la selezione offre una varietà di temi e stili. “Akufeni”, un corto di diploma del CSC, racconta di una band di metallari, mentre “Impossible Maladies” di Alice e Stefano Tambellini presenta un medico con metodi assurdi. Altri cortometraggi come “Archang3l” e “L’ora buca” esplorano rispettivamente un futuro psichedelico e la routine scolastica.

Evento speciale a Gorizia

Oltre alle proiezioni a Trieste, una selezione di cortometraggi sarà presentata fuori concorso anche a Gorizia, al Kinemax, il 4 luglio. Questa collaborazione con il Premio Sergio Amidei offre un’ulteriore opportunità ai giovani di vivere il cinema in prima persona.

Partecipazione attiva delle giurie

I giovani interessati a far parte delle giurie “Kids” e “Teens” possono iscriversi compilando un modulo online. Una volta iscritti, riceveranno la conferma via email e potranno partecipare attivamente alle proiezioni, contribuendo alla selezione dei vincitori.

Il contest artistico di EstEnergy

Il contest Share the Future di EstEnergy ritorna per il quarto anno, invitando i ragazzi tra gli 11 e i 15 anni a esprimere la loro creatività attraverso disegni che promuovano la sostenibilità ambientale. Lo slogan di questa edizione è “M’Illumino di LED”, e i partecipanti sono chiamati a immaginare un futuro illuminato da luci LED, con piste ciclabili sicure e spazi pubblici meno inquinati.

Come partecipare al contest

Fino al 27 giugno, i ragazzi possono caricare i loro disegni sulla piattaforma online dedicata. Possono utilizzare tecniche tradizionali, digitali o una combinazione di entrambe. Ogni contributo dovrà essere accompagnato da uno slogan, un hashtag o una frase che rifletta il tema della sostenibilità.

Premi e workshop

I contributi saranno visibili e votabili online, e i cinque più votati parteciperanno a un workshop sul fumetto con Francesco Cappellotto, curatore della ShorTS Comics Marathon. Il vincitore del contest, scelto da una giuria tecnica, riceverà un iPad di ultima generazione.

Lo ShorTS International Film Festival, attraverso iniziative come Shorter Kids’n’Teens e Share the Future, continua a promuovere il talento e la creatività dei giovani, offrendo loro un palcoscenico e strumenti per esprimere le loro idee e visioni.

Continua a leggere le notizie di Diario FVG e segui la nostra pagina Facebook

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità