Seguici su

Cronaca & Attualità

Friuli-Venezia Giulia in prima linea per l’Ucraina, donata una nuova ambulanza

Il Friuli-Venezia Giulia, con il Comune di Trieste e Asugi, ha donato una seconda ambulanza alla città ucraina di Mykolaiv. Questa iniziativa si inserisce nel continuo supporto della regione agli aiuti umanitari all’Ucraina

Avatar

Pubblicato

il

L'assessore Riccardo Riccardo (quinto da destra nella foto) davanti all'ambulanza donata da Comune di Trieste e Asugi
L'assessore Riccardo Riccardo (quinto da destra nella foto) davanti all'ambulanza donata da Comune di Trieste e Asugi

Il Comune di Trieste, in collaborazione con Asugi (Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina), ha donato una seconda ambulanza alla città ucraina di Mykolaiv. Questa iniziativa, che si inserisce nel contesto degli aiuti umanitari, dimostra come la Regione Friuli-Venezia Giulia sia in prima linea nel supporto all’Ucraina, con il suo sistema di Protezione civile e sanitario.

Un impegno costante

Durante la conferenza stampa nel Salotto Azzurro del municipio di Trieste, l’assessore regionale alla Salute e alla Protezione civile Riccardo Riccardi ha sottolineato l’importanza di questa operazione. Dalla nostra regione sono partiti immediatamente gli aiuti all’apertura del conflitto, ha dichiarato Riccardi, evidenziando il ruolo del Friuli-Venezia Giulia nell’organizzazione di campi profughi ai confini tra Ucraina e Polonia e nello smistamento degli sfollati in Italia.

L'assessore Riccardo Riccardi (quarto da sinistra nella foto) nel Salotto Azzurro del Comune di Trieste

L’assessore Riccardo Riccardi (quarto da sinistra nella foto) nel Salotto Azzurro del Comune di Trieste

Il sistema di Protezione civile del Friuli-Venezia Giulia ha garantito un supporto logistico fondamentale per la raccolta e il trasferimento di farmaci da tutte le regioni italiane verso l’Ucraina. Questo sforzo è stato riconosciuto dal governo italiano, con la visita a Palmanova dell’allora premier Mario Draghi.

La speranza nella diplomazia

Riccardi ha concluso il suo intervento esprimendo la speranza che prevalga la diplomazia e che le armi tacciano al più presto. La donazione della nuova ambulanza è solo l’ultimo tassello di un impegno continuo nel fornire assistenza e sostegno all’Ucraina.

Operazione Tom – Trieste Abbraccia Mykolaiv

L’iniziativa, denominata Operazione Tom – Trieste Abbraccia Mykolaiv, è iniziata nel marzo del 2022 e ha visto una serie di attività benefiche, tra cui raccolte di donazioni e invio di convogli di aiuti umanitari. La prima ambulanza è stata consegnata nell’agosto scorso, sempre in collaborazione con Asugi.

Alla conferenza stampa erano presenti, oltre a Riccardi, l’assessore comunale al Bilancio Everest Bertoli, il direttore generale di Asugi Antonio Poggiana, il responsabile delle Emergenze sanitarie territoriali Alberto Peratoner, il direttore dell’Anestesia e Terapia intensiva Umberto Lucangelo e la responsabile dell’operazione Tom Beatrice Micovilovich.

Continua a leggere le notizie di Diario FVG e segui la nostra pagina Facebook

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità