Seguici su

Cronaca & Attualità

Meloni (Pd): “Inaccettabile l’inerzia della giunta Fontanini verso i più giovani”

La denuncia della consigliere comunale del Pd

Avatar

Pubblicato

il

UDINE – “È inaccettabile il disinteresse della giunta Fontanini nei confronti degli alunni che frequentano le scuole di Udine. È il caso della mancata sanificazione della scuola elementare Tiepolo di via del Pioppo, che ha obbligato 250 studenti a rimanere bloccati fuori dalla scuola. Così come l’inagibilità del giardino della scuola primaria Rodari,nonostante siano trascorse 3 settimane dalla bufera che si è abbattuta in città”. Lo afferma la consigliera comunale Pd Eleonora Meloni commentando la situazione che riguarda le aree esterne della scuola elementare Rodari (che coinvolge allo stesso modo anche la primaria Benedetti) e della mancata sanificazione post elezioni della scuola elementare Tiepolo.

“La scuola Rodari ha riaperto una settimana fa e l’Amministrazione aveva avuto tutto il tempo per sistemare la situazione e consentire ai bambini la regolare fruizione degli spazi all’aperto, invece di obbligarli a rimanere chiusi in classe. Di un tanto ho informato ufficialmente l’Assessore Battaglia, ma non ho ricevuto alcuna risposta” continua la consigliera dem Meloni. “Una volta di più si conferma il fatto che questa giunta va avanti a suon di proclami e scaricabarile per nascondere la propria inadeguatezza. Lo hanno fatto nei giorni scorsi con il servizio del doposcuola, e vedremo domani cos’altro si inventeranno in tema di sanificazione”.

“Intanto però a farne le spese sono i più piccoli, che non possono fruire adeguatamente di un servizio pubblico fondamentale come l’istruzione” conclude Meloni.

Continua a leggere le notizie di Diario FVG e segui la nostra pagina Facebook

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità