Seguici su

Cronaca

Nuovo questore a Udine: annunciati più controlli in borgo stazione e a Lignano

D’Agostino, 57 anni, ha preso il posto di Manuela De Bernardin Stadoan, che è stata assegnata alla questura di Treviso

Pubblicato

il

UDINE – Il nuovo questore di Udine, Alfredo D’Agostino, che si è insediato lunedì, ha incontrato la stampa per il primo saluto ufficiale. Tra gli impegni assunti, un ulteriore rafforzamento dei controlli a Lignano, anche in vista del Ferragosto, ma anche di Borgo Stazione, a Udine, dove si intende lavorare non soltanto sulla sicurezza reale ma anche su quella percepita dai residenti.
Il primo messaggio agli abitanti del capoluogo e della provincia friulana è stato di ringraziamento per l’accoglienza: “Ho trovato un territorio pulito, ordinato, che dimostra il grande senso civico di chi lo abita. Lavoreremo ogni giorno per garantire i migliori standard di vita e di sicurezza”.

D’Agostino, 57 anni, ha preso il posto di Manuela De Bernardin Stadoan, che è stata assegnata alla questura di Treviso.
D’Agostino ha iniziato la sua carriera a Bologna nel 1989 presso l’ufficio Controllo Territorio. Successivamente ha prestato servizio a Reggio Calabria, Milazzo, Pescara e a Vigevano. Promosso dirigente, è stato assegnato a Pavia e quindi a Teramo dove è stato direttore della Polizia Amministrativa. Tornato a Pescara come capo gabinetto del questore, nel 2019 ha diretto il Compartimento di Polizia ferroviaria per Verona e il Trentino Alto Adige, fino a giugno 2020. Da allora era questore di Lecco.