Seguici su

Cronaca

Il Friuli ha di nuovo un ministro dopo oltre trent’anni: è Luca Ciriani

Pordenonese, 55 anni, capogruppo al Senato di Fratelli d’Italia per due legislature, Ciriani ha iniziato a fare politica nel Msi da giovanissimo

Pubblicato

il

FVG – Giorgia Meloni e i 24 ministri hanno giurato nelle mani del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Dopo il giuramento al Quirinale la premier Meloni e tutti i ministri si sono messi in posa per la foto di rito con il Capo dello Stato. Dopo oltre 30 anni, il Friuli ha di nuovo un ministro. Si tratta del pordenonese Luca Ciriani. Prima di lui era toccato a Giorgio Santuz fare parte di un governo nazionale.

Friulano, 55 anni, capogruppo al Senato di Fratelli d’Italia per due legislature, Ciriani milita nel Msi da giovanissimo, dai tempi dell’Università di Trieste dove si è laureato in Lettere. Tra gli esponenti più vicini a Giorgia Meloni, seguirà il ministero dei Rapporti per il Parlamento e i delicati equilibri all’interno della maggioranza e con le opposizioni.
Alle elezioni amministrative del 1995 è eletto consigliere comunale di Fiume Veneto. Con An è eletto consigliere regionale alle elezioni in Friuli del 1998, entrando quindi nella giunta regionale guidata Roberto Antonione come assessore allo Sport e alle autonomie locali. Rieletto consigliere nel 2003, diventa capogruppo di Alleanza Nazionale. Nel 2008 aderisce al PdL ed entra a far parte della giunta regionale guidata da Renzo Tondo come vicepresidente della Regione e assessore alla protezione civile. Sarà eletto nuovamente consigliere alle elezioni del 2013 con il PdL, che lascia nel febbraio 2014 per dichiararsi indipendente. Nel 2015 aderisce a Fratelli d’Italia.

Nel 2018 approda al Senato per Fratelli d’Italia dove diventa presidente del gruppo parlamentare, incarico in cui è stato confermato anche in questa legislatura e che ora – che entra al governo – dovrà lasciare. E’ stato nominato ministro ai Rapporti con il Parlamento.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?