Seguici su

Eventi & Cultura

Natale a Udine: le prime iniziative in città per le festività 2023

Piazza Primo maggio ospiterà nuovamente la festa per il capodanno 2024 in città,

Avatar

Pubblicato

il

UDINE – Intrattenimento e animazione per i più piccoli, musica lungo le vie del centro storico e un supporto concreto alle iniziative culturali. Il Natale si avvicina e il Comune di Udine si sta mettendo all’opera per preparare la città al migliore dei modi in occasione delle festività di fine anno. Dopo l’approvazione da parte della Giunta delle prime attività previste nel periodo natalizio, il programma è si presenta già molto ricco e adatto a tutti, dalle famiglie ai ragazzi, dai giovani ai più piccoli.

“Con le iniziative che porteremo a partire da quest’anno in città per il Natale, vogliamo dare la possibilità a tutti i cittadini e ai visitatori di godere della reale bellezza di Udine – commenta il vicesindaco e assessore al Turismo, Commercio e Attività produttive Alessandro Venanzi -. Come amministrazione pensiamo che Udine meriti una nuova immagine in occasione delle feste, perciò intendiamo donarle un’atmosfera natalizia adatta, valorizzando gli spazi più caratteristici con una serie di iniziative nei weekend di avvicinamento al Natale, per creare dei momenti in cui i cittadini possano trovarsi e per attirare visitatori da fuori”, spiega Venanzi.

Il programma è ancora in via di definizione, ma sono state delineate le prime attività e iniziative che faranno da cornice alle festività del Natale e del nuovo anno. Durante i fine settimana dall’8 dicembre al 24 dicembre, infatti, la “Casetta di Babbo Natale” proporrà giochi e laboratori per i più piccoli, mentre un totale di 9 cori gospel si occuperà di creare la giusta atmosfera cantando alcuni dei pezzi più amati della tradizione natalizia internazionale nelle vie e piazze del centro storico.
Il calendario delle attività si arricchirà anche delle proposte della Cultura del Comune di Udine, la quale ha stanziato 78 mila euro a sostegno delle iniziative e dei progetti ad opera delle associazioni culturali, che prenderanno vita prima e dopo il periodo natalizio, dal 15 novembre al 15 gennaio 2024. Al bando, terminato lo scorso 25 ottobre, hanno fatto domanda 40 realtà associative, con un notevole aumento – di circa il 30 per cento – rispetto all’anno scorso quando i progetti presentati sono stati 31.

Inoltre, piazza Primo maggio ospiterà nuovamente la festa per il capodanno 2024 in città, un evento dedicato a tutte le cittadine e ai cittadini per chiudere il 2023 e aprire il nuovo anno in uno dei luoghi più iconici di Udine, godendo del classico spettacolo pirotecnico di mezzanotte.

I fondi per le decorazioni e gli addobbi che faranno da cornice al Natale e al capodanno udinese, indirizzati alle associazioni di via, associazioni di categoria, pro loco e comitati, hanno visto un aumento di 11 mila e 500 euro rispetto agli 80 mila euro già stanziati lo scorso luglio, al fine di fornire parziale copertura a tutti i progetti. In più, lo stanziamento aumentava già i fondi previsti per le stesse iniziative nel 2022, portando il totale da 60 mila a 80 mila euro, con una copertura dell’80 per cento delle spese. In totale, il quadro economico per le iniziative natalizie raggiunge circa i 170 mila euro.

Continua a leggere le notizie di Diario FVG e segui la nostra pagina Facebook

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità