Seguici su

Eventi & cultura

Ricco il programma di concerti e spettacoli in città aspettando Natale e Capodanno

L’assessore Pirone: “Abbiamo voluto rivolgerci a un pubblico più ampio possibile, che racchiudesse tutte le fasce d’età, in particolar modo quella dei più piccoli”

Avatar

Pubblicato

il

UDINE – Le festività per il Natale e per il nuovo anno saranno accompagnate quest’anno da un calendario ricchissimo di eventi. Già a partire dai primi giorni di dicembre fino alla fine di gennaio, incontri laboratori, spettacoli e concerti riempiranno i magnifici luoghi della Cultura udinese accogliendo cittadine e cittadini di tutte le età. Su tutte, particolarmente ricca si presenta la programmazione dei concerti che vedranno protagonisti i teatri, gli auditorium e i luoghi di culto della città di Udine. Appuntamento imperdibile con lo spettacolo di punta del calendario, il 23 dicembre alle 18 al Teatro Nuovo Giovanni Da Udine, dove gli artisti del Circo all’Incirca daranno vita a uno spettacolo unico e adatto a tutte le età, accompagnati dall’Abbey Town Jazz Orchestra.
La musica, come detto, sarà assoluta protagonista dell’Avvento udinese, grazie a un taccuino pieno di appuntamenti che vanno incontro a tutti i gusti. Il Concerto di Natale del 22 dicembre vedrà protagonista la banda della Polizia di Stato che allieterà la Cattedrale di Udine. Per gli amanti del genere classico, “Note d’Organo in città” dell’Accademia organistica udinese con i tre concerti previsti per il 9 dicembre alle ore 19.30 nella chiesa di San Giorgio, il 13 alle ore 19.30 al Redentore e il 15 alle 20.30 nella chiesa di San Paolino.

Ma grande attesa anche per la Musica Gospel, quest’anno grande attrice sui palchi udinesi con Trini Lopez Massie & Gospel Friends in concerto il 14 dicembre alle ore 20.45 nella chiesa di San Pio X, e con il coro NuVoices, diretto da Rudy Fantin, nel tradizionale concerto dell’Immacolata (8 dicembre) alle ore 20.30 nella chiesa di San Pietro Martire, e al teatro Palamostre nella sera del 20 dicembre alle ore 20.45, a ridosso del Natale, quando insieme alla FVG Orchestra si esibirà nell’attesissimo “Symphonic gospel Christmas”.
“Con il calendario di spettacoli e musica che abbiamo pensato per quest’anno abbiamo voluto rivolgerci a un pubblico più ampio possibile, che racchiudesse tutte le fasce d’età, in particolar modo quella dei più piccoli”, ha commentato l’assessore alla Cultura e Istruzione Federico Pirone. “Abbiamo coinvolto numerose realtà artistiche e associazioni che operano da molto tempo in quest’ambito con un rinsaldato spirito di ascolto e collaborazione che riteniamo fondamentale per la buona riuscita delle iniziative di una città ricca di luoghi di cultura come Udine. Attraverso la musica – ha aggiunto l’Assessore Pirone – intendiamo valorizzare questi nostri spazi, ma soprattutto unire e coinvolgere la comunità udinese, che del resto è il vero valore sociale della cultura”.

Oltre alla musica il Palamostre ospiterà numerosi altri importanti eventi in programma tra cui “Il Mostro”, spettacolo di maschera, parole e mimo sul tema del disagio giovanile, il 14 dicembre a cura di Teatro del Silenzio; “Udine è una favola. Walt Christmas & Merry Disney” a cura di Emet e La scuola che non c’è il 21 alle ore 20 e il “Gran Galà della magia”, il 29 dicembre alle ore 20.45, che anticiperà l’allegra atmosfera del capodanno. “Cur di nef”, sempre a cura di Emet e La scuola che non c’è, animerà invece il palco del San Giorgio la sera del 23 dicembre.
Protagonista anche il Visionario con INCinema dal 4 al 6 dicembre, primo festival cinematografico in Italia accessibile e fruibile anche dalle persone con disabilità sensoriali, e il teatro nuovo Giovanni Da Udine, con la sua ricca programmazione di spettacoli e concerti, tra cui il Galà internazionale di danza per la croce Rossa dell’8 dicembre, evento benefico a favore della Croce Rossa Italiana a cura di Associazione Danza e Balletto.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?