Seguici su

Economia & Lavoro

Friulia, utile record di 121 milioni e investimenti in crescita nel 2023

Friulia chiude il bilancio 2023 con un utile record di 121 milioni di euro e investimenti per 51 milioni. Successi significativi includono il trasferimento di Autovie Venete e un forte sostegno alle PMI regionali

Avatar

Pubblicato

il

L'assessore Barbara Zilli e Federica Seganti, presidente di Friulia - Bilancio Friulia, utile record di 121 milioni e investimenti in crescita nel 2023
L'assessore Barbara Zilli e Federica Seganti, presidente di Friulia

Friulia ha chiuso il bilancio 2023 con risultati straordinari, registrando un utile d’esercizio di 121,4 milioni di euro e investimenti per 51 milioni di euro. Questi numeri riflettono un anno di attività intense e di successo, culminate nel trasferimento di Autovie Venete ai soci, una delle operazioni più significative mai realizzate.

Trasferimento di Autovie Venete

L’inizio del 2023 ha visto il completamento del trasferimento di Autovie Venete a Regione Friuli-Venezia Giulia, un’operazione storica che ha permesso di mantenere la gestione dell’infrastruttura autostradale a livello locale. Questo trasferimento ha fruttato a Friulia un profitto di 117,9 milioni di euro. La collaborazione con Regione FVG ha garantito una solida struttura finanziaria ad Alto Adriatico, il nuovo concessionario, che ora può accedere ai finanziamenti necessari per i lavori autostradali.

Sostegno alle PMI regionali e all’interporto di Trieste

Nel 2023, Friulia ha erogato complessivamente 51 milioni di euro a favore delle PMI, con un aumento del 37,8% rispetto all’anno precedente. Sono state perfezionate 17 operazioni per un valore complessivo di 212 milioni di euro, coinvolgendo 88 aziende (di cui l’80% PMI) che impiegano oltre 10.400 dipendenti. Questo impegno ha portato a un fatturato aggregato di circa 3,3 miliardi di euro.

Con il supporto fondamentale del Socio Regione FVG, Friulia ha sostenuto l’Interporto di Trieste S.p.A. attraverso un aumento di capitale, finalizzato a potenziare l’infrastruttura logistica gestita a Bagnoli della Rosandra (FREESTE). Questo intervento mira a rafforzare ulteriormente il ruolo strategico dell’interporto nel panorama logistico internazionale.

Finanza innovativa, minibond, acquisizioni e consolidamento

Friulia continua a distinguersi nel campo della finanza innovativa, con i minibond che rappresentano lo strumento di maggior successo. Nel 2023, il valore totale dei minibond è salito a 8,5 milioni di euro, con un incremento del 46,5% rispetto all’anno precedente. Questi strumenti offrono un’alternativa solida alla finanza tradizionale, particolarmente utile per le PMI.

Friulia ha acquisito il veicolo NTT Srl da FNM, consolidando così la propria presenza nel settore del Trasporto Pubblico Locale del Friuli-Venezia Giulia. L’operazione ha rafforzato il legame con ATAP, contribuendo a una gestione più efficiente e coordinata delle infrastrutture di trasporto regionale.

Riconoscimenti e premi

Friulia ha ricevuto importanti riconoscimenti per il suo impegno a sostegno delle PMI e per le sue iniziative ambientali. Tra questi, lo speciale award “Campioni del Private Equity” e il premio “Italia del Merito”. Inoltre, Friulia ha ottenuto il rating “S3” nel comparto ESG da Modefinance, riconoscendo le sue politiche di sostenibilità e coinvolgimento interno.

L’Assessore regionale alle Finanze Barbara Zilli ha espresso soddisfazione per i risultati del bilancio 2023, sottolineando l’importanza del ruolo di Friulia a sostegno dell’economia regionale. La Presidente di Friulia Federica Seganti ha evidenziato come, nonostante l’instabilità economica globale, Friulia sia riuscita a consolidare i propri successi e a puntare sulla crescita e l’internazionalizzazione.

Continua a leggere le notizie di Diario FVG e segui la nostra pagina Facebook

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità